RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Lavorare in quota – sul tetto o comunque ad altezze considerevoli – richiede accorgimenti particolari per assicurare ai lavoratori la dovuta sicurezza, scongiurare incidenti o arrestare un’eventuale caduta nel minor tempo possibile, prima che provochi danni potenzialmente irreparabili.
Ed è qui che entrano in gioco le linee vita. Le linee vita sono speciali dispositivi anticaduta che, ancorati sulla copertura dell’edificio, garantiscono la sicurezza per lavori in alta quota.
In Italia è stata la Toscana la prima regione ad obbligare il montaggio di linee vita con precise disposizioni. Entriamo nel dettaglio della legge e scopriamo perché la loro installazione è necessaria e/o obbligatoria.

Quando è obbligatorio installare una linea vita

I dispositivi anticaduta sono regolamentati dalle leggi europee UNI EN 795:2012 e UNI 11578:2015, cioè da normative che indicano i requisiti e i metodi di prova dei dispositivi di ancoraggio anticaduta.

Sul territorio nazionale a disciplinare la materia è il D.L. 81/2008 (Testo unico sulla sicurezza sul luogo di lavoro), in base al quale l’installazione delle linea vita diventa obbligatoria quando la copertura si “trasforma” in un vero e proprio “luogo di lavoro”. Questo può succedere quando vengono eseguiti interventi di bonifica, installazione o manutenzione di impianti fotovoltaici/solari/di condizionamento, interventi su antenne e parabole e in tanti altri casi.

Per tutelare i lavoratori durante i lavori in quota molte regioni italiane hanno promulgato leggi regionali che rendono obbligatoria l’installazione di linee vita. Ad oggi le regioni che hanno legiferato in merito sono la Toscana, la Lombardia, il Piemonte, la Liguria, la Provincia autonoma di Trento, il Friuli Venezia Giulia, il Veneto, l’Emilia Romagna, le Marche, l’Umbria, la Campania, la Sicilia e la Sardegna.
In queste regioni la normativa regionale impone l’uso delle linee vita per tutte le nuove costruzioni o per interventi di installazione e ristrutturazione di edifici ad alta quota.

È inoltre obbligatorio installare le linee vita in occasione della costruzione o della ristrutturazione di edifici, ove si svolgono lavori oltre i 2 metri di altezza rispetto a un piano stabile.

Che cosa sono le linee vita

Le linee vita sono ancoraggi posti sulla copertura alla quale si agganciano gli operatori tramite imbracature e relativi cordini. Sono dei sistemi anticaduta predisposti con il fine di migliorare la sicurezza degli operatori che svolgono lavori in quota. Spesso, le linee vita per tetti sono utilizzate per rendere percorribile la copertura degli edifici: vengono installate soprattutto per interventi di manutenzione e controllo delle coperture degli edifici.

Le linee vita sono formate da 2 o più punti di ancoraggio, uniti da un cavo in acciaio inossidabile in tensione. Lo scopo della linea vita è quello di garantire l’ancoraggio, al cavo teso di acciaio, dei Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.) Quest’ultimi sono tutti gli strumenti che hanno la funzione di salvaguardare la persona che li indossa. Essi sono, ad esempio, il caschetto, l’imbracatura, il set formato dai due spezzoni di cordino e dai moschettoni che collega l’imbracatura alla fune metallica, scarpe antinfortunisticheguanti e abbigliamento adeguato.

Con le linee vita gli operatori possono svolgere le loro mansioni su tutta la superficie della copertura in totale sicurezza. Da sottolineare come la qualità dei materiali influisca comunque sulla resa dei sistemi di sicurezza: migliori saranno e migliore sarà l’efficacia delle linee vita.

Le tipologie di linea vita

Esistono diverse tipologie di linea vita. Esse vengono suddivise in 5 macrocategorie dalla normativa europea ENI:EN 795 a seconda della diversa tipologia di ancoraggio:

  • Linea vita di tipo A: presenta uno o più punti di ancoraggio stazionari
  • Linea vita di tipo B: presenta una molteplicità di punti di ancoraggio provvisori
  • Linea vita di tipo C: gli ancoraggi sono dotati di linee flessibili orizzontali
  • Linea vita di tipo D: gli ancoraggi sono dotati di linee rigide orizzontali
  • Linea vita di tipo E: gli ancoraggi sono zavorrati

Chi può installare le linea vita e quanto costa?

Per l’installazione è importante affidarsi solamente a ditte specializzate, proprio come EdiliziAcrobatica. VEDI COME SI SVOLGE IL NOSTRO INTERVENTO, a seguito della presentazione di un progetto e della documentazione necessaria. Una volta installata una linea vita permanente, essa deve essere ispezionata periodicamente o almeno ogni qual volta si debbano eseguire dei lavori in quota. Per saperne di più sulla manutenzione di una linea vita, leggi questo articolo.

Il costo di una linea vita è una questione ricorrente nel settore residenziale e privato dove, generalmente, chi decide di installare un sistema anticaduta è anche chi paga l’intervento. Stabilire un prezzo che sia uguale per tutti è impossibile poiché i fattori che ne determinano il costo sono diversi e di varia natura.

Tra questi rientrano:

  • la metratura della copertura;
  • la morfologia della copertura
  • la tipologia di dispositivo installato;
  • la modalità di accesso all’edificio e alla copertura;
  • prescrizioni accessorie regionali e/o comunali
manutezione manto di copertura edilizia acrobatica

EdiliziAcrobatica® è altamente specializzata nella progettazione, installazione, e manutenzione delle linee vita anticaduta 

EdiliziAcrobatica® progetta, installa e revisiona un sistema anticaduta linee vita, che garantisce la massima sicurezza in cantiere e permette di eliminare i ponteggi. Siamo installatori ufficiali per Harken Access Rail System e impieghiamo una tipologia completamente nuova ed estremamente sicura di linee vita anticaduta.  Il sistema certificato EN 795:2012 classe D + CEN/TS 16415, ha come vantaggio principale quello di poter essere montato in qualunque posizione: a terra, a parete, a soffitto, ed ovviamente in tutte le possibili configurazioni intermedie.

Con noi avrai: massima sicurezza, con dispositivi a norma e certificati, personale qualificato e altamente specializzato in questi tipi di interventi, nessun ponteggio grazie ai nostri operatori acrobatici che eseguono solamente servizi su corda con doppia fune di sicurezza, evitando cosi gli ingombranti e costosi ponteggi.

Cosa altro aspetti?

Contattaci per richiedere il tuo preventivo gratuito e organizzare un piano di intervento dettagliato per l’installazione o la manutenzione delle linee vita.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Guarda i nostri LAVORI SU CORDA >>>

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti