manutezione manto di copertura edilizia acrobatica

La parte degli edifici che tutti conosciamo come tetto, in gergo tecnico prende il nome di copertura ed è composta da due parti: il manto di copertura e la struttura portante. Il manto di copertura è lo strato più esterno, quello che serve ad impedire all’acqua di entrare, e che protegge l’edificio sottostante dalle sollecitazioni degli agenti atmosferici.  Proprio per il suo essere esposto a ogni tipo di agente meteorologico, il manto di copertura dovrebbe essere ispezionato per lo meno una volta l’anno.

A prescindere dai danneggiamenti profondi che possono derivare da un’infiltrazione d’acqua dal tetto, anche solo dei coppi non fissati potrebbero trasformarsi in un problema da non sottovalutare. Tegole e coppi spostati rappresentano un pericolo costante non solo per chi frequenta l’immobile, ma anche per i passanti che si trovano a camminare nelle immediate vicinanze.

Va da sé che, come sempre,  le soluzioni principali agli eventuali problemi che potrebbero crearsi sono la prevenzione e la manutenzione periodica della copertura. Ma come avviene, nello specifico, la manutenzione del manto di copertura danneggiato?

Noi di EdiliziAcrobatica abbiamo deciso di mostrartelo attraverso questa scheda lavoro utilizzando come case history l’intervento di manutenzione del manto di copertura realizzato per il comune di Acqui Terme nel 2020.

Continua a leggere e scopri di più insieme a noi.

manto di copertura in manutenzion edilizia acrobatica

Le attività preliminari

Durante il nostro primo abituale sopralluogo gratuito abbiamo individuato diversi problemi nelle coperture degli edifici di Acqui Terme. In particolare abbiamo riscontrato le necessità di intervenire tramite:

  • il ripasso del manto di copertura;
  • la sostituzione dell’orditura danneggiata;
  • la sostituzione dei coppi rotti.

Oltre agli interventi di manutenzione del manto, il comune di Acqui Terme ci ha richiesto anche di effettuare la pulizia dei canali di gronda, la loro successiva sigillatura e per ultima l’installazione di dissuasori per volatili.

Una volta identificati gli elementi sui quali intervenire abbiamo proceduto con l’allestimento del cantiere.

Allestimento del cantiere manutenzione del manto di copertura Acqui Terme

L’allestimento del cantiere.

L’allestimento del cantiere ad Acqui Terme si è sviluppato attraverso tre step principali, fondamentali per permetterci di portare a termine il nostro intervento senza utilizzare ponteggi e impalcature.

Per prima cosa i nostri operai hanno preparato gli armi necessari ad effettuare le calate verticali con la tecnica su fune.  L’ancoraggio principale è stato eseguito sul corpo della struttura mentre l’ancoraggio secondario è stato individuato in un secondo corpo di fabbrica in copertura.

Una volta preparati gli armi i nostri operai hanno installato le barriere anticaduta, applicandole su tutto il perimetro della copertura.

 L’ultimo step è stato l’allestimento di una linea vita temporanea, utile sia per la salvaguardia degli operai durante il camminamento in copertura che per utilizzare gli ancoraggi su corde di tipo semi statico e statico. Dopo aver terminato l’allestimento del cantiere è iniziato l’intervento vero e proprio sui 4 lotti.

L’intervento di manutenzione copertura, pulizia delle grondaie e installazione di dissuasori per volatili.

Per effettuare l’intervento di manutenzione del manto è necessario prima di tutto rimuovere tutti i componenti e accertarsi che la struttura portante sia solida. Nel caso di Acqui Terme i nostri operai, dopo aver effettuato la rimozione dei coppi e del manto, hanno individuato una trave rotta e una da consolidare.

Per prima cosa si sono occupati delle travi sostituendo quella rotta e consolidando l’altra, per poi passare al ripasso del manto di copertura, durante il quale hanno riposizionato i coppi scivolati e sostituito quelli danneggiati. Infine hanno riposizionato la linea di colmo, previa muratura, utilizzando la malta bio calce Kerakoll. Dopo aver terminato le operazioni sulla copertura i nostri muratori acrobatici sono passati alla pulizia del canale di gronda, provvedendo anche a sigillare con un apposito prodotto in silicone dei punti oggetto di gocciolamento.

L’ultimo intervento, ma non per importanza, è stato quello di installazione dei dissuasori per volatili, che è stato effettuato prima pulendo accuratamente la superficie sulla quale sarebbero stati fissati i dissuasori, poi attraverso l’installazione dei dissuasori stessi, fissati tramite silicone.

Una volta terminati i lavori i nostri operai si sono occupati:

  •  dello smaltimento dei materiali di risulta presso i punti autorizzati;
  • dello smontaggio del cantiere;
  • delle pulizie generali di fine intervento.

Come avrai capito tutto l’intervento per il comune di Acqui Terme è stato realizzato utilizzando solamente il nostro sistema di doppie corde di sicurezza e quindi senza l’ausilio di piattaforme di sollevamento o ponteggi.

Quali vantaggi ti offre EdiliziAcrobatica?

Se anche tu devi realizzare un intervento di manutenzione della copertura, non esitare oltre e richiedici il tuo preventivo gratuito. EdiliziAcrobatica è la soluzione ideale per ogni intervento edile perché proponiamo interventi professionali senza ponteggi e a prezzi contenuti.

Vuoi scoprire tutti i nostri servizi? Clicca qui. EdiliziAcrobatica, le soluzioni arrivano dall’alto.

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti