RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

L’installazione sul tetto o sulla copertura dell’edificio di una linea vita comporta l’obbligo di prevedere una manutenzione periodica che ne accerti l’adeguato funzionamento. L’ispezione della linea vita è quindi necessaria per verificare la corretta funzionalità dell’impianto, per accertare che esso non presenti difetti o che non abbia subito danni o manomissioni.  

Ma che cos’è una linea vita?

Con il termine linea vita si indica un sistema anticaduta installato sul tetto o sulle coperture degli edifici. Lo scopo è permettere la pedonabilità delle superfici in altezza, nonché l’ancoraggio dei dispositivi di protezione individuali, come le funi.

Attraverso l’utilizzo delle linee vita gli operatori possono muoversi e lavorare in totale sicurezza sulla copertura dell’edificio e sul tetto. Ma quando è necessario installare una linea vita?

Non sempre è necessario installare una linea vita. La normativa è molto precisa a riguardo e definisce le casistiche in cui si profila un obbligo. Se vuoi sapere quando è obbligatorio installare una linea vita e quali sono le diverse tipologie di linea vita esistenti, leggi questo articolo.

Se volessimo sintetizzare al massimo, però, si può affermare che la linea vita è obbligatoria per legge ogni qual volta sia prevista un’attività lavorativa non sporadica e non emergenziale sulle coperture degli edifici.

Vista la funzione che la linea vita assolve nel garantire la sicurezza dei lavoratori in quota, va da sè che sia fondamentale garantirne la massima funzionalità con interventi di manutenzione periodici. Vediamo in cosa consistono e cosa dice la legge in merito.


In che cosa consiste la manutenzione linea vita

La manutenzione di una linea vita può essere di carattere ordinario o straordinario.

Se si parla di manutenzione ordinaria, essa consiste nella verifica periodica delle condizioni di sicurezza ed efficacia della linea vita e nell’eventuale ripristino delle stesse. 

Una manutenzione ordinaria per essere a norma di legge deve seguire un determinato programma di ispezione, volto a rilevare eventuali anomalie che inficino il corretto funzionamento del dispositivo anticaduta.

Nello specifico l’ispezione periodica è finalizzata a verificare i punti di ancoraggio, il loro tensionamento, il controllo e l’eventuale messa a punto degli assorbitori di energia, il controllo e l’eventuale ripristino dell’integrità dei punti terminali, la risoluzione di eventuali deformazioni e/o corrosioni degli elementi terminali. 

In caso di manutenzione straordinaria, invece, l’intervento non procede da una verifica periodica, bensì da una verifica predisposta ad hoc in corrispondenza di un evento che ha fatto venire meno i già citati requisiti di sicurezza ed efficacia. 

Di norma, si ricorre alla manutenzione straordinaria in caso di guasti più o meno importanti, in grado di mettere in pericolo nell’immediato i lavoratori (o chiunque si trovi a svolgere un’attività sulla copertura o sul tetto).


Ogni quanto va fatta la manutenzione

Alcuni dubbi emergono, più spesso di altri, quando vi è da organizzare la manutenzione periodica della linea vita.

Essi riguardano principalmente l’obbligatorietà e la periodicità, che sono due elementi interconnessi. La risposta è che sì, è obbligatorio procedere con la manutenzione regolare della linea vita, ed è anche obbligatorio farlo con una certa cadenza.

Chi stabilisce la cadenza? Di base, a stabilirla è il produttore della linea vita stessa. Nella stragrande maggioranza dei casi, i produttori nel manuale d’uso indicano un anno come distanza temporale massima tra una revisione periodica e l’altra.


Cosa dice la legge  

A regolare la manutenzione delle linee vita è il Decreto Legislativo 81/08 che prevede l’obbligo di revisionare e verificare sia le linee vita che l’ambiente all’interno del quale esse vengono adottate.

La manutenzione periodica rappresenta un obbligo di legge e viene eseguita per verificare il corretto funzionamento dell’impianto (ad esempio, accertare che esso non abbia subito manomissioni o che non presenti alcun tipo di difetto) e per sollevare il proprietario dell’impianto o il responsabile della sicurezza da qualsiasi responsabilità civile o penale in caso di incidente.

La manutenzione ordinaria e straordinaria sono dunque obbligatorie per legge e sono atte a “verificare la regolare manutenzione degli ambienti, attrezzature, impianti, con particolare riguardo ai dispositivi di sicurezza in conformità alle indicazioni dei fabbricanti”.

La normativa prescrive inoltre che le ispezioni debbano essere eseguite esclusivamente da personale specializzato, munito di certificati di idoneità alla manutenzione.


Quanto costa la manutenzione della linea vita

Ma quanto costa la manutenzione della linea vita? I prezzi sono alti? La domanda potrebbe essere mal posta.

D’altronde, si tratta di un intervento necessario non solo per rispettare una legge e non incorrere in eventuali sanzioni, ma anche e soprattutto per proteggere l’incolumità dei lavoratori. La caduta da grandi altezze, d’altronde, è come sappiamo una delle cause più frequenti di morte sul lavoro.

Ad ogni modo, occorre fare distinzione tra i costi da sostenere per l’individuazione dei problemi in fase di manutenzione e i costi per la risoluzione degli stessi.

Nel primo caso, si parla di “ispezione”, ed essa costa qualche centinaio di euro.

Circa il secondo caso è impossibile fornire una stima precisa dei costi, vista la varietà degli interventi che potrebbero rendersi necessari e che potrebbero essere a seconda dei casi più o meno estesi o complessi.

Hai una linea vita e devi procedere alla sua revisione? Affidati a noi di EdiliziAcrobatica per la manutenzione della linea vita!

EdiliziAcrobatica svolge una regolare attività di manutenzione della linea vita. 

Perché scegliere proprio noi? I motivi sono principalmente due.

In primis, perché nessuno meglio di noi sa quanto sia importante lavorare in sicurezza, quando si tratta di affrontare altezze elevate.

D’altronde, siamo famosi per i nostri interventi su corda, in sospensione, in totale assenza di ponteggio. Le linee vita, e in generale i dispositivi di protezione anti-caduta, sono il nostro pane quotidiano.

Secondariamente, perché siamo abituati da sempre a coniugare una elevata qualità dei servizi alla rapidità di esecuzione e alla convenienza.

Il nostro modo di lavorare va oltre le consuetudini di una normale impresa edile e imposta nuovi standard nel settore.

Dunque, se hai una linea vita da manutenere, affidati a chi con le linee vita ha a che fare tutti i giorni. Affidati ad EdiliziAcrobatica

Contattaci per richiedere il tuo preventivo gratuito e organizzare un piano di intervento dettagliato per l’installazione o la manutenzione delle linee vita.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento.

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Guarda i nostri LAVORI SU CORDA >>>

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti