RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Con l’estate alle porte, e con le belle giornate che cominciano a farsi sempre più frequenti, la pulizia dei vetri diventa essenziale per ogni edificio. Proprio per questo motivo, molto probabilmente questo è il periodo dell’anno in cui ti poni sempre la stessa domanda: come pulire i vetri difficili da raggiungere?

Se pulire le finestre o i vetri situati in basso è abbastanza semplice, infatti, intervenire su vetrate non apribili dall’interno è sempre un processo complicato e praticamente impossibile da portare a termine da soli. 

Ma come fare, quindi, ad eliminare quegli aloni e quelle macchie di terra che sembrano essere diventate tutt’uno con il paesaggio circostante?

Te lo spieghiamo noi di EdiliziAcrobatica

In questo articolo, infatti, ti parleremo di quali sono le principali soluzioni per pulire i vetri difficili da raggiungere, facendo un confronto tra le metodologie più usate e svelandoti qual è la migliore in assoluto.


Curioso di saperne di più? Allora non ti rimane altro che cominciare a leggere. 

Come pulire i vetri difficili da raggiungere o fissi 

Pulire i vetri, soprattutto quando sono esterni e difficili da raggiungere, è un’operazione tutt’altro che semplice.  In particolare quando si parla di certe tipologie di vetri, come ad esempio quelli che ricoprono le facciate dei palazzi, la pulizia può diventare un vero e proprio problema. Aloni, macchie, e altezza, infatti,  spesso e volentieri sono fattori che fanno desistere anche il più volenteroso tra i proprietari di immobile, o tra gli amministratori di condominio, soprattutto quando i vetri non sono apribili dall’interno. 

Tuttavia, però esistono delle soluzioni  specifiche che permettono di pulire i vetri alti, raggiungendo risultati più o meno ottimali. Solitamente i metodi più utilizzati sono 3: 

  • lavavetri telescopici;
  • lavavetri robot;
  • pulizia su fune

Andiamo a scoprire insieme in che cosa consistono e qual è la soluzione migliore per ottenere dei vetri puliti e brillanti, senza aloni e contemporaneamente riuscendo a risparmiare. 

Lavavetri telescopico  

Il lavavetri telescopico è una delle opzioni più utilizzate quando si devono pulire vetri alti e poco raggiungibili.  Nonostante questo strumento sia abbastanza comodo per una pulizia fai da te, però, spesso non consente di ottenere dei risultati ottimali e vetri perfettamente puliti

I motivi della scarsa efficacia del lavavetri telescopico sono principalmente due e sono spesso strettamente legati: 

  • il rischio di lasciare aloni e macchie sulle superfici; 
  • la difficoltà di pulizia dettata, spesso e volentieri, dalle condizioni atmosferiche. 

Solitamente, infatti, la pulizia effettuata tramite lavavetri telescopico deve essere portata a termine in giorni poco caldi e soleggiati, perché con il sole c’è il rischio che i prodotti per la pulizia si asciughino prima ancora di essere rimossi, lasciando aloni e macchie. 

In più, dal momento che con un lavavetri telescopico non si ha la possibilità di agire sulla superficie osservandola direttamente, c’è il rischio concreto di tralasciare alcune parti o di non raggiungere gli angoli più nascosti del vetro. 

Lavavetri robot   

I lavavetri robot sono una soluzione completamente automatica per pulire i vetri difficili da raggiungere. Nonostante questi piccoli strumenti possano sembrare un’opzione più che valida, però, prima che tu corra ad acquistarne uno riteniamo che sia giusto darti delle informazioni riguardo ai loro limiti

Quando si parla di lavavetri robot, infatti, si parla di strumenti completamente automatici, che in quanto tali hanno una durata ben definita nel tempo e una conseguente necessità di una manutenzione periodica. Ma c’è di più.

I lavavetri robot, infatti, possono essere utilizzati solamente su superfici che abbiano uno spessore minimo di 5 millimetri e, come se questo non bastasse, ogni lavavetri è studiato per agire su superfici di dimensioni specifiche. Questo significa che un lavavetri robot progettato per piccole superfici non potrà essere utilizzato su superfici più grandi. 

Inoltre, i lavavetri robot possono diventare un rischio per la sicurezza, soprattutto se usati a certe altezze.
Questi particolari strumenti, infatti, per poter rimanere attaccati alla superficie sfruttano un sistema aspirante. Il semplice scaricarsi della batteria (con un’autonomia massima di 50 minuti), o un banale malfunzionamento, rischierebbero di minare questo sistema aspirante, facendo precipitare al suolo il lavavetri con cause preoccupanti per gli eventuali passanti o per chi frequenta l’edificio.  
Insomma, nonostante la tecnologia sia in alcuni casi uno strumento validissimo, per quanto riguarda la pulizia dei vetri difficili da raggiungere è sempre meglio rivolgersi a dei professionisti del settore. 

Pulizia su fune

La pulizia su fune è sicuramente la soluzione più efficace per pulire i vetri difficili da raggiungere, soprattutto quando questi sono esterni e di conseguenza impossibili da aprire. 

La tecnica su fune, infatti, permette ad un operatore specializzato di raggiungere il punto specifico in cui si trova il vetro e di procedere con una pulizia mirata.

Inoltre la pulizia vetri su fune ti permetterà di risolvere i tre principali problemi legati alla pulizia dei vetri irraggiungibili:

  • l’altezza eccessiva che spesso rende queste superfici inaccessibili;
  • il rischio di aloni, presente ogni volta che non è possibile effettuare un controllo umano;
  • la tutela della sicurezza dei professionisti che si occuperanno della pulizia dei vetri.

Andiamo ad approfondire insieme questi tre aspetti, e scopriamo perché la tecnica su fune è la soluzione migliore per riuscire a pulire i vetri difficili da raggiungere

Nessun vetro è troppo in alto per poter essere pulito 

La tecnica su fune è un metodo di lavoro che viene utilizzato in diversi campi, come ad esempio l’edilizia o la manutenzione del verde, per raggiungere luoghi situati in alto senza utilizzare ponteggi o impalcature.
Questo significa che, grazie a questa metodologia d’intervento, gli operatori potranno raggiungere qualsiasi vetro situato sulla facciata di un edificio riuscendo a pulirlo comodamente, velocemente e soprattutto senza lasciare nessun residuo.

Gli aloni saranno solo un ricordo

La pulizia dei vetri effettuata da operatori che intervengono grazie alla tecnica su fune consentirà di agire localmente e su punti specifici. Questo permetterà di utilizzare tutte le accortezze necessarie per non lasciare aloni o macchie, e quindi per ottenere dei vetri brillanti e puliti, che permettano di far filtrare tutta la luce naturale che il tuo edificio può raccogliere.

La possibilità di pulire anche i vetri più alti in completa sicurezza

L’ultimo motivo, ma non meno importante, per il quale richiedere un intervento su fune è il metodo migliore per riuscire a pulire i vetri alti e poco raggiungibili è, sicuramente la sicurezza

La doppie corde alle quali sono agganciati gli operai su fune, infatti, sono dei veri e propri dispositivi di protezione brevettati, che assicurano ai professionisti che le utilizzano, di portare a termine il lavoro senza mettere a rischio la propria incolumità. 

Insomma, per pulire i vetri difficili da raggiungere la soluzione migliore è rivolgerti a un’azienda che si occupi di pulizia su fune. Ma dove puoi trovare dei professionisti che sappiano svolgere il loro lavoro e che sappiano far brillare i tuoi vetri difficili da raggiungere utilizzando la tecnica su fune?

Pulizia vetri su fune, a chi rivolgersi

Adesso che sai che la pulizia su fune è la soluzione migliore per ottenere vetri puliti e senza aloni molto probabilmente ti starai chiedendo dove trovare dei professionisti a cui rivolgerti per richiedere questo intervento.  

Se stai pensando di lanciarti in una lunga ed estenuante ricerca sul web, che ti porterà alla richiesta di decine di preventivi da comparare, senza ottenere niente di veramente concreto, abbiamo una soluzione ottimale per te.

Questa soluzione ti permetterà di ottenere vetri puliti grazie alla tecnica su fune e, al contempo, di risparmiare. Di che cosa stiamo parlando?

Semplice: di EdiliziAcrobatica.
Noi di EdiliziAcrobatica da più di 25 anni ci occupiamo di intervenire sui punti più difficili da raggiungere negli edifici dei nostri clienti proprio grazie alla tecnica su fune. Perchè scegliere noi? Ecco qualche motivo: 

  • i nostri point acrobatici sono disseminati su tutto il territorio nazionale, quindi siamo vicini a te, ovunque tu ti trovi;
  • se durante la pulizia dovessimo individuare dei vetri danneggiati o crepati ti riporteremo immediatamente il problema, illustrandoti quali sono le soluzioni per risolverlo; 
  • offriamo un servizio di pulizia periodico, creato su misura per le tue esigenze, e per quelle dei tuoi vetri – una volta arrivati al tuo edificio stabiliremo quali sono le principali cause di inquinamento e ti proporremo un piano di pulizia periodico, che ti consentirà di avere vetri sempre puliti; 
  • risponderemo alla tua richiesta di preventivo in sole 12 ore. 

Cosa aspetti? Fai brillare i tuoi vetri, richiedici adesso il tuo preventivo gratuito.

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti