ECCO COME RENDIAMO SICURI I NOSTRI INTERVENTI EDILI IN QUOTA

DISPOSITIVI ANTICADUTA, STRUMENTAZIONE CERTIFICATA E PERSONALE COMPETENTE GARANTISCONO UN INTERVENTO ASSOLUTAMENTE PRIVO DI RISCHI

Ponteggio, pericoli ed eventuali soluzioni

Come abbiamo già detto in altri articoli, come ad esempio quello nella pagina dei lavori in quota, gli interventi edili in quota svolti attraverso l’impiego di un qualsiasi tipo di ponteggio possono diventare estremamente pericolosi, sia per gli addetti ai lavori che per gli abitanti dello stabile o per i passanti presenti nelle immediate vicinanze di quest’ultimo.

Questo alto fattore di rischio è dovuto, prevalentemente, dall’utilizzo appunto di strutture predisposte al sollevamento del personale poiché, come rivelato da recenti studi Inail, potrebbero comportare eventuali cadute dall’alto, di materiali o del personale stesso, o incidenti di percorso durante le lunghe e laboriose fasi di montaggio e smontaggio.

Altro fattore di rischio da non sottovalutare è l’utilizzo di un eventuale ponteggio da parte di possibili malintenzionati, i quali potrebbero scalarlo per raggiungere facilmente le tue finestre e balconi ed introdursi, in questo modo, all’interno della tua abitazione.

Insomma, come avrai ben capito, richiedere l’intervento di una azienda edile tradizionale non rappresenta sempre la scelta migliore ma anzi, a volte pur permettendo di raggiungere un buon risultato finale, potrebbe implicare l’insorgere di svariati fattori di rischio da non sottovalutare.

Esiste, quindi, una soluzione a tutto questo? Noi di EdiliziAcrobatica siamo in grado di dirti di sì: ecco come rendiamo sicuri i nostri interventi edili in quota.

Come si svolgono i nostri interventi?

Dopo lunghi studi e anni di pratica per rodare al meglio la nostra abilità, siamo riusciti a mettere in campo una strategia di lavoro innovativa e performante, che non prevede appunto l’utilizzo di una qualsiasi tipo di ponteggio, bensì l’utilizzo del sistema di doppie corde di sicurezza.

Ti starai chiedendo a cosa servono delle sole funi? A nient’altro che permettere ai nostri addetti ai lavori di raggiungere qualsiasi punto dell’edificio, scalandolo dal basso o calandosi dalla sua sommità.

Queste ultime, infatti, saranno ben ancorate alla linea vita presente sul tetto del tuo edificio in modo tale da permettere agli operai di imbracarvisi saldamente. A questo punto, i nostri addetti ai lavori si immedesimeranno in veri e propri scalatori acrobatici che, in totale sicurezza, potranno raggiungere qualsiasi punto dell’edificio, posizionarsi e svolgere l’intervento edile richiesto dal nostro cliente.

È davvero pericoloso l’utilizzo delle sole corde?

Nonostante possa sembrare pericoloso, qualsiasi nostro intervento edile assume dei toni spettacolari ma al contempo estremamente e assolutamente sicuri, permettendo ai nostri gruppi di lavoro di garantire al cliente un perfetto risultato finale senza correre il minimo rischio.

Allora, ecco come rendiamo sicuri i nostri interventi edili in quota:

  • Utilizziamo sempre dispositivi e strumentazione in pieno possesso di tutte le certificazioni di sicurezza del caso, per noi rilasciate da un ente mondiale del settore, di tutto rispetto, come Bureau Veritas, di cui parleremo anche più avanti.
  • Affidiamo i nostri interventi soltanto ad un personale competente, che abbia superato test attitudinali iniziali e che svolga periodici corsi di aggiornamento, grazie ai quali poter sviluppare e innovare le proprie abilità.
  • Utilizziamo importanti dispositivi anticaduta personali che vedremo, nello specifico, nel prossimo paragrafo
  • Possiamo optare per l’installazione di importanti dispositivi di sicurezza precauzionali, mirati al mantenimento della sicurezza anche per le persone esterne al cantiere come ad esempio, una robusta mantovana aerea o un tunnel pedonale. La prima permetterebbe agli operai di svolgere il proprio lavoro tranquillamente, evitando che le polveri o i materiali di risulta si propagassero o cadessero accidentalmente al suolo, provocando eventuali danni a cose o persone presenti nei paraggi. Il tunnel, invece, permetterebbe agli abitanti dello stabile di entrare ed uscire comodamente ed in tranquillità da quest’ultimo, tenendoli al riparo da accidentali cadute di polvere o altri materiali.

Oltre a saper rendere tutti i nostri interventi sicuri e privi di rischi, la nostra tecnica su fune e quindi l’intervento di edilizia senza ponteggio ci permette di scongiurare anche qualsiasi intrusione di malintenzionati all’interno della tua abitazione, come già detto ad inizio articolo, o il fastidio di avere continuamente operai che camminano, avanti e indietro, all’altezza delle nostre finestre, i quali finirebbero per limitare notevolmente le libertà degli abitanti.

 

Ecco i nostri dispositivi individuali anti-caduta

Per poter mettere in campo le nostre abilità e permettere ai nostri addetti ai lavori di portare a termine gli interventi edili che ci vengono commissionati, dotiamo tutti i nostri muratori acrobatici di importanti e sicuri dispositivi individuali di sicurezza e anticaduta, che possano permettere loro di svolgere il proprio lavoro serenamente senza andare incontro ad incidenti di percorso, potenzialmente molto pericolosi per la propria salute.

Ecco i dispositivi dei quali stiamo parlando che, uniti al rispetto delle normative sulla sicurezza vigenti (si veda la relativa pagina sulla normativa edile), ci permettono di rendere sicuri i nostri interventi edili in quota:

  • Gli elmetti, in grado di proteggere il capo degli operatori da eventuali urti
  • L’assorbitore di energia in fettuccia a lacerazione, capace di rallentare la velocità di eventuali cadute
  • Il discensore autofrenante, dispositivo anticaduta con guide su corda e sistema di bloccaggio unico
  • La carrucola anticaduta
  • L’imbracatura, certificata secondo le norme europee, permette il trasporto e l’utilizzo degli strumenti e del materiale di lavoro, in più possiede tutti gli attacchi per i dispositivi anticaduta e di posizionamento
  • L’ancoraggio roccia e calcestruzzo, consente la realizzazione di ancoraggi fissi smontabili o installati permanentemente con fettucce di ancoraggio
  • I moschettoni, utili per spostarsi sulle corde e per creare ancoraggi fissi
  • Il connettore a grande apertura, in grado di collegarsi a strutture di grandi dimensioni

Tutti i dispositivi e la strumentazione da noi utilizzata hanno ottenuto delle importanti certificazioni da Bureau Veritas, come già detto nella nostra pagina sulle certificazioni edili, con le quali l’ente internazionale attesta e garantisce che il sistema è conforme ai requisiti previsti dallo Standard Internazionale OHSAS 18001:2007 con il Certificato N° IT267107/UK (OHSAS – Occupational Health and Safety Assessment Serie).

Ecco come rendiamo sicuri i nostri interventi edili in quota: sei convinto anche tu che i nostri interventi senza ponteggio sono i più sicuri e vantaggiosi?

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti