RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

EdiliziAcrobatica

Dopo aver sopportato il peso dei piedi dei tuoi amici durante le vostre innumerevoli cene estive. Dopo aver ospitato con amore tutte le tue piante grasse – perché, ammettilo, il pollice verde non è una delle tue qualità principali. Dopo aver sopportato lo sgocciolio dei tuoi vestiti stesi ad asciugare, e di quelli della tua famiglia. Dopo  tutte le briciole che lo hanno cosparso alla fine dei pranzi della signora del piano di sopra. E, soprattutto, dopo essere stato testimone di applausi, duetti, o di qualsiasi altra follia fatta nel corso dei primi mesi del 2020, alla fine è arrivato il momento: devi rifare il tuo terrazzo.
Sembra quasi impossibile, vero?

Poco importa se il desiderio è partito da te, perché vuoi semplicemente sostituire le piastrelle del pavimento, o dall’inquilino del piano di sotto che ogni volta che ti vede si lamenta delle infiltrazioni, sempre più grandi, sul suo soffitto. Quando arriva il momento di intervenire sul terrazzo il tasto dolente è sempre lo stesso: il costo del rifacimento

A quale azienda mi rivolgo? Come scelgo i materiali? Basterà la posa del pavimento oppure dovrò rifare anche l’impermeabilizzazione?
O più semplicemente, riassumendo tutto in un’unica frase: quanto mi costerà rifare il terrazzo?

Ci sembra quasi di poter sentire tutte le  domande che, piano piano, cominciano a formarsi nella tua mente. E sai perché? Semplice, perché sono le stesse che ci hanno fatto centinaia di clienti nel corso degli anni. Con questo articolo guida vogliamo farti risparmiare del tempo prezioso e rispondere a tutte, ma proprio a tutte,  le tue domande.
Perché, dopo tutto quello che ha sopportato nel corso degli anni, il tuo terrazzo si merita il meglio e, ovviamente, te lo meriti anche tu. 

Ma cominciamo subito con la domanda fondamentale e, quasi sicuramente, con la prima che ti è venuta in mente. Quanto costa rifare il terrazzo?

Quanto costa rifare il terrazzo?

Ci piacerebbe poterti dire che esiste un prezzo fisso da cui partire per farti un’idea di quanto potrebbe costare l’intervento sul tuo terrazzo ma, purtroppo non è così. Il prezzo dei lavori del rifacimento del terrazzo dipende da diverse variabili e proprio per questo motivo, è molto difficile calcolare precisamente quale sarà la cifra che andrai a spendere.

La soluzione migliore per scoprire quale potrebbe essere il costo dell’intervento, quindi, è la più conosciuta del mondo: richiedere un preventivo ad un’azienda edile, illustrando quali sono le tue necessità. 

Solo in questo modo potrai avere un prezzo certo e basato su dati reali, dato che ogni azienda edile che si rispetti prima di stilare un preventivo definitivo deve, per lo meno, effettuare un sopralluogo per valutare lo stato del terrazzo. 

CLICCA QUI PER RICHIEDERE IL TUO PREVENTIVO GRATUITO >

Gli elementi che verranno presi in considerazione per realizzare il tuo preventivo sono diversi: 

  • le dimensioni del terrazzo e il suo stato prima dell’intervento; 
  • la tipologia di lavori che si devono portare a termine;
  • i materiali utilizzati per portare a termine i lavori; 
  • la durata dell’intervento;
  • il costo degli strumenti che l’azienda edile dovrà utilizzare come, ad esempio i ponteggi. 

Solamente unendoli insieme sarà possibile determinare un prezzo specifico, adeguato alle tue necessità. 

Insomma, se il tuo intervento consiste solamente nella sostituzione delle mattonelle del vecchio pavimento,  e nella posa di uno nuovo non hai motivo di preoccuparti.
Se invece prendendo il caffè dall’inquilino del piano di sotto dovessi accorgerti che, effettivamente, sul soffitto sono presenti delle infiltrazioni e delle macchie di muffa, preparati a leggere un prezzo più alto sul preventivo. 

Gli interventi necessari 

Riesci a ricordare l’ultima volta che hai richiesto la manutenzione del tuo terrazzo? No vero?

Per poter capire quali saranno gli interventi da portare a termine su un edificio, solitamente si parte proprio dal suo stato. Se gli strati del terrazzo sono mal ridotti e danneggiati, gli operai dovranno agire sempre più in profondità Se invece riesci a ricordare l’ultima volta che hai fatto manutenzione, probabilmente l’intervento sarà meno invasivo di quanto pensi. 

Andiamo a scoprire insieme quali sono gli interventi di rifacimento del terrazzo, immaginando che tu voglia sostituire le mattonelle e quindi partendo dalla posa del pavimento. Una posa del pavimento con qualche incognita. Perché si sa, in edilizia le incognite capitano spesso, ma basta solo sapere come risolvere. 

La posa delle mattonelle 

Quel pavimento proprio non ti piace, vero? Ogni volta che metti piede sul terrazzo, anche solo per prendere una semplice boccata d’aria, guardando le mattonelle hai sempre la stessa sensazione: non le sopporti più.
Le piccole crepe, le sbeccature, quella parte più chiara che non tornerà mai al colore originale. Insomma, cominci davvero ad odiare ogni dettaglio.

In più, controllando su internet,  hai visto diversi spunti interessanti per arredare il terrazzo e trasformarlo in uno spazio nuovo, una zona relax. Già ti vedi trascorrere lì i tuoi pomeriggi estivi, con il vento fresco sulla pelle e una bibita ghiacciata tra le mani. Ma no, non se ne parla di comprare piante e mobili nuovi con un pavimento in quello stato. 

La domanda, quindi, rimane sempre la stessa: quanto costerà cambiare le mattonelle? 

La posa delle mattonelle è l’intervento più semplice da portare a termine nel rifacimento di un terrazzo in quanto, ovviamente, riguarda direttamente il primo strato. Questa tipologia di lavoro consiste semplicemente nell’eliminare il vecchio strato di mattonelle che ricopre il terrazzo e di crearne uno nuovo. 

Il costo della posa delle mattonelle del pavimento di un terrazzo varia in base ai materiali che sceglierai per la realizzazione e alla tipologia di posa che questi necessitano. 

Rifacimento del massetto di allettamento

Gli operai hanno cominciato a lavorare al pavimento del tuo terrazzo da appena quindici minuti, e tu sei già pronto a  premere il pulsante acquista nella wishlist dell’e-commerce dove hai trovato sedie, tavoli e tutti gli altri complementi d’arredo.

Già hai in mente dove metterli, vero? Stai per inserire i dati della carta di credito quando, d’improvviso, gli operai che stanno lavorando sulla terrazza, ti chiamano. “Il massetto è crepato e , se non vuole cambiare di nuovo il pavimento entro due o tre anni, dovremmo procedere con una demolizione e farne uno nuovo”

Massetto? Pensi con fare smarrito.

Che cos’è il massetto?!  E adesso? Quanto verrà a costarmi tutto?

Seguendo la stratigrafia del terrazzo, il secondo intervento è quello relativo al rifacimento o alla modifica del massetto di allettamento.  

Quando si parla del massetto di allettamento di una terrazza ci si riferisce allo strato immediatamente sottostante alla pavimentazione su cui vengono ancorate le mattonelle. Questo strato viene realizzato per fare in modo che i pesi del terrazzo vengano distribuiti e, proprio per questo motivo,  è essenziale che il massetto sia integro e che non presenti crepe o infiltrazioni. 

Se gli operai, demolendo il massetto, non dovessero aver  trovato altri problemi  potresti tirare un sospiro di sollievo, e finire di compilare i dati di pagamento per ordinare il tavolo e le sedie, prima che gli ultimi pezzi in sconto finiscano. 

Se, invece, gli strati sotto al massetto risultassero danneggiati dovresti posare il telefono, prendere le chiavi di casa e di scendere a scusarti con l’inquilino del piano di sotto.  Probabilmente, quando si lamentava delle infiltrazioni sul soffitto, aveva tutti i motivi per farlo, dal momento che lo strato impermeabile del terrazzo è danneggiato. 

Rifacimento dell’impermeabilizzazione 

Lo strato relativo all’impermeabilizzazione è sicuramente uno dei più importanti della terrazza, in quanto assicura che la pioggia non si infiltri negli strati più profondi, fino a raggiungere il tanto dibattuto soffitto dell’inquilino del piano sottostante. 

Se lo strato impermeabile del terrazzo funziona a dover, infatti, l’acqua non lo attraverserà, ma verrà incanalata all’esterno grazie ai bocchettoni di scarico dell’acqua.  

Il sistema più utilizzato per l’impermeabilizzazione sotto al massetto di allettamento sono le guaine bituminose

Molto probabilmente leggendo il  preventivo di rifacimento del terrazzo, oltre alle voci riguardanti all’impermeabilizzazione vera e propria, troverai una voce relativa ad una guaina drenante o comunque, a uno strato dedicato a separare il massetto e la parte impermeabilizzante. 

Quello strato è fondamentale poiché il massetto e la parte impermeabile devono essere separati per questioni meccaniche. Se ti dovesse essere offerta la possibilità di scegliere tra una guaina drenante e un qualsiasi altro materiale di separazione, scegli sempre la guaina drenante.  Alleggerirà il lavoro della membrana impermeabile e, di conseguenza, ne allungherà la vita.

Ti vogliamo rivelare un piccolo segreto per evitarti brutte sorprese.
La vita media dello strato di impermeabilizzazione di un terrazzo è di circa 20 anni, questo significa che, se negli ultimi 25 anni non sono stati effettuati lavori sul tuo terrazzo, molto probabilmente dovrai mettere in conto di sostituirlo.

Se le infiltrazioni sono arrivate a raggiungere il soffitto dell’inquilino che abita sotto al tuo, probabilmente sostituire la guaina impermeabilizzante non sarà sufficiente, perché l’acqua e le infiltrazioni potrebbero aver danneggiato anche gli strati sotto alla guaina. 

A questo punto, molto probabilmente, la soluzione più conveniente ma soprattutto la più sicura per te, per la tua famiglia, e per il tavolo e le sedie che hai ordinato in un impeto di speranza e che ormai stanno per arrivare, è quella di procedere con un rifacimento totale del terrazzo. 

Non spaventarti, questo intervento, se affidato ai giusti professionisti, è molto più veloce, e molto meno inquietante di quanto potrebbe risultare semplicemente leggendolo o anche solo immaginandolo. 

Il rifacimento totale del terrazzo 

Rifare totalmente un terrazzo significa demolirlo completamente, per poi procedere a realizzare tutti gli strati che abbiamo già elencato, tra i quali anche quello che servirà a correggere la pendenza del terrazzo, in caso questo presentasse problemi di costruzione o di ristagno d’acqua. 

I prezzi del rifacimento del terrazzo variano sia in base alla dimensione del terrazzo stesso, che alla tipologia dei materiali che verranno utilizzati per portare a termine le lavorazioni. 

Ovviamente tutti questi parametri sono variabili e quindi non ci è possibile determinare  un prezzo certo senza conoscere le tue esigenze e, soprattutto la tipologia di materiali che più si adatta alla tua situazione. 

Per darti un’idea del range di prezzi che potresti andare a spendere per il rifacimento del tuo terrazzo, comunque abbiamo creato questa tabella:

Ovviamente  nei prezzi di questa tabella è stata calcolata anche la fornitura di tutti i materiali che potrebbero essere utilizzati.

Ma tu vuoi saperne di più vero?
Perchè c’è tutta questa differenza di prezzo? 

Per farti risparmiare tempo, e per evitarti infinite ricerche nei meandri del web, abbiamo deciso di rispondere a tutte queste domande nel prossimo paragrafo. 

rifacimento terrazzo EdiliziAcrobatica

Il costo dei materiali 

Ancora non è arrivata la risposta alla tua richiesta di preventivo, vero?
Dal momento che dall’inizio della lettura dell’articolo probabilmente saranno trascorsi sì e no cinque minuti siamo assolutamente dentro ai tempi medi. 

Per farti trascorrere meglio quest’attesa, e per aiutarti a capire perché certi prezzi sul preventivo potrebbero sembrarti più alti, o più bassi della media, abbiamo deciso di spiegarti alcune variazioni di prezzo che potrebbero essere determinate dai materiali scelti per il rifacimento del tuo terrazzo

Ovviamente non entreremo troppo nello specifico, dal momento che avrebbe poco senso entrare a parlare di marche e di questioni troppo tecniche, ma affronteremo un discorso generale, prendendo in considerazione le variabili principali, ovvero i materiali utilizzati per la pavimentazione e quelli per l’impermeabilizzazione

Mattonelle e altri materiali per pavimentare il terrazzo

Sul mercato esistono tantissime opzioni per la pavimentazione del terrazzo. C’è chi sceglie la ghiaia, chi le piastrelle colorate, chi il gres porcellanato, chi addirittura decide di far creare una gettata unica dello stesso materiale. 

Tutto dipende dai tuoi gusti e dalle tue necessità, ma anche dall’aspetto generale del condominio.

Il costo della guaina e delle vernici impermeabilizzanti

I metodi per impermeabilizzare un terrazzo sono diversi e proprio per questo motivo abbiamo deciso di inserire all’interno di questa tabella sia il prezzo delle guaine che quello delle vernici impermeabilizzanti per le superfici

Se sarai fortunato e il tuo intervento sul terrazzo dovesse limitarsi solamente al dover sostituire le piastrelle del pavimento, potrebbe essere utile decidere di applicare un’ulteriore barriera protettiva, ottenuta grazie ad una vernice impermeabile. 

Altri fattori che incidono sul costo

Un altro dei fattori che va a incidere sul costo del rifacimento del terrazzo è, sicuramente, la tipologia di strumenti utilizzati per portare a termine gli interventi come ad esempio i ponteggi e le impalcature.  Se vuoi conoscere i prezzi dei ponteggi ne parliamo approfonditamente in questo articolo  [https://ediliziacrobatica.com/costo-ponteggio/

Insomma, come abbiamo già detto l’unica soluzione per conoscere quale sarà il costo preciso dell’intervento sul tuo balcone è quello di richiedere un preventivo. E perchè, dal momento che sei arrivato alla fine di questo articolo, non chiederlo a noi di EdiliziAcrobatica, e provare per la prima volta in vita tua l’esperienza di richiedere un intervento senza ponteggi? 

Esatto, hai capito bene.

Da più di 20 anni noi di EdiliziAcrobatica rifacciamo balconi, cappotti esterni, ristrutturiamo intonaci o coperture senza utilizzare ponteggi o impalcature. Ma semplicemente grazie alla nostra tecnica su fune. 

Il nostro plus oltre al lavoro senza ponteggi?
Siamo presenti in tutta Italia e, prima di ogni intervento effettuiamo un sopralluogo gratuito per capire quali sono le vere necessità sia dei nostri clienti che, soprattutto, dei loro terrazzi.

Cosa aspetti?
Richiedici un preventivo gratuito. 

GUARDA TUTTI I NOSTRI LAVORI SU CORDA >>

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti