Le reti anti piccione rappresentano soluzioni efficaci per risolvere un problema che Interessa buona parte degli edifici: la presenza infestante dei piccioni. Ne parliamo in questo articolo, offrendo una panoramica dell’intervento, qualche indicazione sulla corretta applicazione delle reti e informazioni utili sul servizio messo a disposizione da Ediliziacrobatica.

 

Cosa sono le reti anti piccione e perché sono utili

Le reti anti piccione sono esattamente ciò che suggerisce il nome: si tratta di reti che hanno lo scopo di frapporre una barriera tra i piccioni (e qualsiasi altro volatile) è determinati parti di un edificio, sebbene possano essere applicati anche per altre tipologie di strutture (statue e monumenti).

Rappresentano la soluzione più efficace a un problema pressante. Soprattutto in alcune zone urbane, la presenza dei piccioni può causare parecchi danni, sia dal punto di vista estetico che da quello igienico. E’ una questione di decoro e non solo: le tracce organiche della loro presenza possono generare conseguenze di tipo sanitario. Senza contare il fatto che molte persone sono letteralmente disgustate dalla visione dei piccioni e dei volatili, fino a soffrire di vere e proprie fobie

Se la presenza dei piccioni è eccessiva, l’installazione di reti anti piccione è una strada praticamente obbligata, anche perché è quasi del tutto priva di effetti collaterali. A primo acchito, l’idea di installare una struttura a copertura dell’edificio o di una sua porzione potrebbe apparire invalidante sotto il profilo estetico. A conti fatti, però, questa soluzione è praticamente invisibile a occhio nudo, specie a una certa distanza.

Esistono varie tipologie di reti anti piccione: da quelle in metallo a quelle in materiale sintetico. Un requisito che tutte le tipologie devono possedere è la resistenza agli agenti atmosferici. D’altronde, queste strutture sono perennemente esposte alle intemperie. Le varianti più moderne sono realizzate in polivinilcloruro, noto anche come PVC. questo materiale si caratterizza per un buon rapporto qualità-prezzo e per la capacità di coniugare efficacia e praticità.

Dove installare le reti anti piccione

Quando si parla di reti anti piccione sorge sempre un dubbio: dove installarle? Non è una domanda da poco, anche perché l’ubicazione influisce anche sulle dimensioni della rete: un discorso è installarla in corrispondenza di un cortile, ben altro paio di maniche è installare la rete a copertura di un tetto.

Ovviamente, è necessario operare una riflessione circa i costi e benefici, cercando di inquadrare il tutto alla luce della gravità del problema.

In genere, le opzioni sono due: copertura parziale e copertura totale.

Se ci si accontenta di una copertura parziale, è necessario puntare soprattutto a quelle porzioni di edificio che sono maggiormente interessate dalla presenza dei piccioni stabile. Il riferimento è ai punti in cui questi volatili tendono a nidificare, quindi cornicioni, grondaie, balconi. in questo modo, va detto, non si elimina totalmente la presenza dei piccioni Ma si limita fortemente il rischio che questi si stabiliscono in maniera permanente.

Discorso diverso se l’obiettivo è garantire all’edificio una copertura totale. In questo caso, è bene estendere la rete come minimo al tetto e alle superfici verticali direttamente a contatto con esso. Se l’edificio si affaccia su una coorte, deve coprire la coorte stesse stessa. Questa è la soluzione più costosa in quanto impone un utilizzo più massiccio dei materiali e un intervento più lunga e faticoso.

Vale la pena fare una precisazione circa le reti anti piccione a protezione delle strutture non edilizie. Il riferimento è ai monumenti e in particolar modo alle statue, le quali vengono particolarmente prese di mira dai piccioni. Questo fenomeno rischia alla lunga di creare un danno difficilmente colmabile, dunque impone l’applicazione di reti anti piccione, per giunta allo scopo di garantire una copertura totale.

 

 

Cosa ti offriamo

L’installazione di reti anti piccione è un servizio tutto sommato diffuso tra le imprese edili. Tuttavia, tale intervento richiede di norma l’installazione di ponteggi e impalcature molto vistose e ingombranti. D’altronde, è necessario raggiungere altezze elevate, fino a coprire l’edificio in tutta la sua lunghezza. Ciò ovviamente può generare conseguenze sull’esperienza abitativa e impattare profondamente sul quotidiano. Tra l’altro, queste dinamiche riguardano tutti gli interventi che richiedono l’installazione di un parcheggio o di impalcatura.

Non riguardano però Ediliziacrobatica, che adotta un approccio radicalmente diverso. Mettiamo al bando ponteggi e impalcature, realizziamo interventi “in sospensione”, mettendo in campo tecniche alpinistiche. Lavoriamo con la doppia corda, in totale sicurezza, garantendo il massimo comfort ai residenti. Niente più viste e panorami compromessi dalla presenza di tavolacci e strutture metalliche, niente più rumori di tacchi che calpestano travi e ripiani precari.

Siamo gli unici a offrire questo genere di servizio. Adottiamo l’approccio “acrobatico” a qualsiasi genere di intervento in altezza, dunque anche all’installazione delle reti antipiccione.

Se desideri risolvere una volta per tutte il problema della presenza di piccioni e volatili, ma allo stesso non vuoi compromettere la tua esperienza abitativa, non ti rimane che contattarci e richiedere un preventivo gratuito!

Vuoi più informazioni sulle reti anti piccione? Non esitare a prendere contatti con la nostra azienda.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti