LAVORI EDILI CONDOMINIO

COME VENGONO DECISI, CHI NE PAGA LE SPESE E A CHI RIVOLGERSI PER AVERE RISULTATI SODDISFACENTI

L’importanza dei lavori edili in condominio, soprattutto quelli di manutenzione

Tutti gli abitanti di un condominio hanno interesse nel mantenere il proprio stabile in buone condizioni e perché questo accada devono sottoporlo ad interventi periodici di manutenzione, onde evitare la comparsa di danni più estesi e ingenti, più difficili e dispendiosi da riparare.

Nonostante la manutenzione rappresenti la miglior prevenzione in ambito edile, in alcuni casi sarà ugualmente necessario valutare interventi di maggiore entità, magari in previsione di una ristrutturazione o di una riqualificazione energetica.

Programmare qualsiasi tipo di lavoro edile in ambito condominiale non è una missione impossibile ma occorre attenersi a regole ben precise che ne regolamentano la fattibilità e ne ripartiscono le spese fra i vari condomini a seconda del bene interessato.

Possibili interventi edili in ambito condominiale

In condominio, così come in una casa singola, è molto facile che occorra effettuare un intervento edile magari per ripristinare una semplice infiltrazione di acqua, per un malfunzionamento di uno specifico impianto o per apportare migliorie a livello strutturale.

Innanzitutto è bene dire che i possibili interventi edili in ambito condominiale si dividono in:

  • Lavori di manutenzione ordinaria. Sono tutti quei lavori necessari al fine di mantenere la buona efficienza di una struttura o di un impianto già esistenti. Si può quindi ripristinare il danno o rinnovare l’opera ma senza stravolgerne il suo uso e aspetto finale.
  • Lavori di manutenzione straordinaria. Sono interventi edili che hanno lo stesso fine dei precedenti, ossia il buon funzionamento della parte dello stabile interessata, ma in più vanno a modificare e a sostituire delle parti anche strutturali. Questi ultimi sono dei veri e propri interventi eccezionali come ad esempio il rifacimento del tetto o della facciata.

Entrambi i tipi di interventi possono essere fatti su un bene comune, come ad esempio le scale, l’ascensore o le grondaie, o su un bene di uso singolo, ossia una parte di un appartamento o una porzione di condominio di pertinenza, comunque, del singolo.

 

Affidare il lavoro edile necessario in ambito condominiale ad EdiliziAcrobatica per non rimanere delusi ed ottenere ottimi risultati.

Qualsiasi intervento edile sia necessario per mantenere il buono stato del condominio è nell’interesse di tutti gli abitanti dello stabile di affidarsi ad una azienda competente, che possa garantire una buona riuscita dei lavori ad un prezzo ragionevole. Detta così sembrerebbe una richiesta irrealizzabile ma non è così se si sceglie di affidarsi a EdiliziAcrobatica, la cui storia è ben spiegata di seguito https://ediliziacrobatica.com/chi-siamo-3/ .

EdiliziAcrobatica è un’azienda leader nel settore edile che offre una serie di interventi, riassunti tutti qui https://ediliziacrobatica.com/servizi-griglia/ , svolti senza l’ausilio di alcun ponteggio.

L’azienda rappresenta una vera e propria sicurezza perché segue da vicino tutto l’intervento, a partire dall’iter burocratico, garantendo al cliente un’assoluta trasparenza durante lo svolgimento dei lavori.

Nel caso in cui a EdiliziAcrobatica venisse affidato un intervento in ambito condominiale, oltre ad un primo sopraluogo gratuito, l’azienda metterebbe a disposizione un tecnico qualificato per affiancare l’amministratore condominiale durante l’assemblea ed informare tutti i condomini riguardo le cause che hanno portato all’intervento, il tipo di intervento necessario e i relativi tempi e costi.

I rapporti fra azienda e condomini non si fermerebbero qui ma proseguirebbero per tutta la durata dei lavori, per riuscire a percepire l’indice di gradimento e cercare di risolvere i possibili malcontenti.

 

Tutti i vantaggi offerti dai lavori su corda

Come abbiamo già detto EdiliziAcrobatica riesce a svolgere gli interventi edili proposti senza l’ausilio del ponteggio ma soltanto attraverso un sistema di doppia fune di sicurezza alla quale vengono imbragati i muratori, che riusciranno a svolgere il lavoro in tutta sicurezza, calati fino all’area interessata. Infatti tutta la strumentazione utilizzata, come le corde, le imbracature e gli ancoraggi sono materiali certificati e garantiscono l’esclusione di qualsiasi rischio.

È presto detto che scegliere EdiliziAcrobatica comporta molti vantaggi, anche in ambito condominiale, come ad esempio l’abbattimento dei costi e la riduzione del tempo di lavoro. Questo è proprio dovuto all’assenza del ponteggio e quindi delle relative spese di noleggio e delle fasi di montaggio e smontaggio.

Svolgere l’intervento senza ponteggio, inoltre, permette alle squadre di muratori di arrivare in qualsiasi punto dell’edificio senza limiti di altezza e grazie ad abili tecniche riescono a trasportare a terra eventuali materiali smantellati senza rischio di caduta accidentale.

L’assenza del ponteggio, ovviamente, causa meno ingombro e relativo fastidio e inoltre allontana i rischi di possibili incursioni da parte di malintenzionati, potenzialmente agevolati nell’ingresso per la presenza di un’impalcatura che li conduca a livello delle finestre e dei balconi.

Per tutta questa serie di fattori, gli interventi di EdiliziAcrobatica sono molto richiesti anche in ambito condominiale, come ben specificato anche in questo articolo https://ediliziacrobatica.com/amministratore-di-condominio/

 

Costi, detrazioni fiscali e informazioni generali

Un aspetto fondamentale di un intervento edile è rappresentato dal costo, infatti chiunque cerca di spendere il meno possibile ricercando, comunque, la qualità. La soluzione che abbiamo già dato è rappresentata da EdiliziAcrobatica ma per abbattere ulteriormente i costi ci si può affidare alle detrazioni fiscali, sempre che queste siano possibili per il lavoro svolto.

In ambito condominiale le detrazioni fiscali spettano soltanto ad alcuni tipi di intervento come ad esempio su interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che riguardano le parti comuni e sulla manutenzione straordinaria che riguarda beni di un solo condomino, escludendo quindi una normale manutenzione a beneficio esclusivo di un singolo.

Inoltre è bene sapere che le regole condominiali prevedono che i costi dell’intervento edile vengano suddivisi fra tutti i condomini, attraverso il sistema dei millesimi di proprietà, sui lavori che interessano i beni comuni o anche su una parte di proprietà esclusiva ma che giova a tutti gli abitanti. Al contrario gli interventi che riguardano il bene del singolo, da lui scelti per necessità esclusiva o per una volontà differente, sono da pagare soltanto da egli stesso.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti