RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO

TUTTE LE NORME DA SEGUIRE, I PREZZI E I VANTAGGI NELL’ESEGUIRE QUESTI INTERVENTI EDILI CON LA TECNICA SU FUNE

Lavori di manutenzione, quali e quando?

I lavori di manutenzione e ristrutturazione sono interventi obbligatori per mantenere il buono stato e il corretto funzionamento di tutte le componenti di uno stabile.

In ambito condominiale occorre rispettare delle leggi precise e delle regole stabilite in assemblea per poter eseguire qualsiasi intervento edile, cosa che comunque non ne rende impossibile la realizzazione perché è nell’interesse di tutti i condomini mantenere alto il comfort e la sicurezza offerto dalla propria casa.

Innanzitutto occorre specificare che i possibili interventi di manutenzione condominiale si dividono in due categorie:

  • Manutenzioni ordinarie. Sono gli interventi di cura regolare che servono a preservare il buono stato dei beni comuni come ad esempio il rifacimento delle scale o ascensore, affinché non provochino alcun danno ai condomini e versino sempre in perfette condizioni. Per effettuare questo tipo di interventi è necessario il raggiungimento di un terzo dei voti dei condomini in assemblea.
  • Manutenzioni straordinarie. Sono interventi di portata eccezionale e quindi più radi nel tempo come il rifacimento del tetto o della facciata dello stabile. A seconda dell’importanza dell’intervento e del relativo costo varierà la maggioranza dei voti d’assemblea per l’approvazione che, nella maggior parte dei casi, è fissata al terzo dei condomini presenti nell’assemblea. Questi lavori hanno come obbiettivo quello di migliorare le parti comuni in qualità, comodità e rendimento e per questo rappresentano delle vere e proprie innovazioni.

A seconda dell’intervento di ristrutturazione necessario in assemblea condominiale verranno prese tutte le decisioni del caso e verrà illustrata la ripartizione delle del lavoro.

Solitamente le leggi italiane e i regolamenti condominiali suddividono i costi per le ristrutturazioni nel seguente modo:

  • Spese per manutenzione parti comuni. Questo tipo di intervento è fatto per apportare miglioramenti nell’interesse di tutti i condomini e quindi le spese verranno distribuite fra tutti loro in base al sistema dei millesimi di proprietà.
  • Spese per interventi che agevolano i singoli condomini. In questo caso la ripartizione del costo sarà proporzionale all’uso che ciascuno farà del componente ristrutturato.

Una volta che tutti i condomini abbiano chiare le norme da seguire è necessario procedere con la scelta dell’azienda che si farà carico dello svolgimento del lavoro.

Affidare la ristrutturazione condominiale a EdiliziAcrobatica

Nel caso in cui fosse necessario un intervento di ristrutturazione sarebbe nell’interesse di tutti i condomini che il lavoro venisse affidato ad una azienda fidata e che garantisca una perfetta riuscita dei lavori ad un prezzo vantaggioso.

L’azienda migliore in circolazione è sicuramente EdiliziAcrobatica che con la sua esperienza è in grado di svolgere perfettamente molti lavori di ristrutturazione partendo dal semplice ripristino delle grondaie e dei pluviali fino ad arrivare al rifacimento della facciata, dei balconi o dei cornicioni come ben spiegato in questa pagina riepilogativa dei servizi offerti.

La particolarità di questa azienda è data dal fatto di poter svolgere gli interventi proposti senza l’utilizzo di alcun ponteggio o di dispositivo per il sollevamento.

Le squadre di operai qualificati, infatti, provvederanno allo svolgimento di qualsiasi intervento proposto ancorando una doppia fune di sicurezza alla Linea Vita o a qualsiasi altro punto saldo di ancoraggio per poi imbragarsi e calarsi fino al punto interessato nel lavoro.

In questo modo gli operai riusciranno a raggiungere qualsiasi parte dell’edificio, anche i più impervi, e non verrà posto alcun limite di altezza per lo svolgimento dei lavori.

Per avere maggiori informazioni riguardo questa azienda consultare la pagina Chi Siamo del sito ufficiale.

 

Vantaggi di ristrutturazione con lavori su corda

Scegliere EdiliziAcrobatica per i lavori di ristrutturazione del condominio è la scelta sicuramente più vantaggiosa sotto diversi aspetti.

Innanzitutto l’assenza di qualsiasi impalcatura porterà ad una diminuzione dei costi, dovuti al suo noleggio e trasporto, e ad un’accelerazione dei tempi dell’intervento proprio per l’assenza delle fasi di montaggio e di smontaggio.

Oltre ciò nessun inquilino risentirà del fastidio legato all’ingombro del ponteggio e la sua assenza comporterà l’eliminazione dei rischi dovuti a possibili intromissioni di intrusi attraverso le nostre finestre o balconi.

Le squadre di operai qualificati di EdiliziAcrobatica svolgeranno tutto l’intervento mettendo in pratica abili e rapide manovre che affondano le loro radici nella scalata alpinistica grazie alle quali non permetteranno nemmeno la caduta accidentale di alcun materiale.

EdiliziAcrobatica, inoltre si metterà a disposizione per seguire tutto l’intervento di ristrutturazione mantenendo stretti rapporti con l’amministratore del condominio per aggiornarlo in tempo reale sullo svolgimento dei lavori.

Un tecnico dell’azienda presenzierà all’assemblea condominiale per spiegare lo svolgimento dell’intervento a tutti i condomini e il servizio di controllo di soddisfazione dell’azienda farà il suo corso in modo costante durante tutto il tempo del lavoro per soddisfare qualsiasi richiesta e curare i possibili malcontenti dei condomini.

Tutti i vantaggi degli interventi edili con EdiliziAcrobatica in condominio sono ben spiegati nella pagina dedicata agli amministratori di condominio.

 

Costi e detrazioni fiscali

Svolgere un intervento di ristrutturazione condominiale comporta sicuramente un grande sforzo per le tasche dei condomini coinvolti che cercheranno in ogni modo di contenere le spese.

EdiliziAcrobatica rappresenta sicuramente un primo step per il taglio dei costi ma per diminuire ulteriormente la spesa si possono valutare le detrazioni fiscali.

In ambito condominiali le detrazioni fiscali si possono richiedere soltanto per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulle parti comuni e su manutenzione straordinaria sulle singole parti.

Per capirci meglio, se un singolo condomino decidesse di ritinteggiare una porzione della facciata senza cambiare colore l’intervento sarebbe catalogabile come manutenzione ordinaria del singolo e per questo non si potrebbe richiedere alcuna detrazione fiscale.

In altro caso, se un singolo abitante avesse deciso di apportare una modifica vera e propria come il cambio del colore della tinteggiatura l’intervento rientrerebbe nella sfera dei lavori di manutenzione straordinaria del singolo e quindi idonea per ricevere una detrazione fiscale.

Oltre questo aiuto economico è possibile richiedere anche l’ecobonus per i lavori di ristrutturazione volti a favorire il risparmio energetico e il bonus verde per interventi di ristrutturazione di giardini privati e terrazzi.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti