La verifica delle infiltrazioni in copertura è un intervento fondamentale per tutelare qualsiasi edificio. A maggior ragione, se si ha a che fare con un edificio di importanza storica, o che racchiude al suo interno opere dall’alto valore artistico, storico e culturale, ispezioni periodiche e un’accurata manutenzione possono fare veramente la differenza

Nel Febbraio del 2021 noi di EdiliziAcrobatica siamo stati chiamati a verificare lo stato della copertura della Cattedrale di Parma, all’interno della quale è custodito l’affresco l’assunzione della Vergine del Correggio

Onorati da questa richiesta di intervento, e dalla crescente fiducia le istituzioni ci riservano per tutelare le bellezze del nostro Paese, abbiamo deciso di raccogliere tutte le informazioni in merito all’intervento e di trasformarle in una scheda lavoro. 

Cosa aspetti? Continua a leggere e scopri come siamo intervenuti sul manto di copertura della Cattedrale di Parma. 

Le attività preliminari. 

Per prima cosa, una volta giunti sul luogo di intervento, i nostri tecnici hanno effettuato il primo sopralluogo gratuito

La verifica preliminare delle condizioni degli edifici sui quali interveniamo ci permette sia di valutare lo stato effettivo dell’edificio, e quindi di proporre un intervento adeguato alle reali necessità specifiche, ma anche di scongiurare la presenza di eventuali danneggiamenti o problemi.

Durante il sopralluogo effettuato alla Cattedrale di Parma i nostri tecnici hanno riscontrato la presenza in copertura di zone ammalorate causate dal continuo sollecitamento da parte delle acque meteoriche che, in caso di bombe d’acqua o eventi improvvisi, avrebbero potuto portare ad un allagamento interno e al danneggiamento irreparabile delle opere presenti all’interno della cattedrale. 

Una volta individuati i punti critici, e effettuata la proposta, abbiamo potuto cominciare l’intervento vero e proprio con l’allestimento del cantiere. 

L’allestimento del cantiere. 

L’allestimento del cantiere sulla Cattedrale di Parma è avvenuto attraverso la predisposizione e la preparazione degli armi necessari a effettuare la lavorazione da parte dei nostri muratori acrobatici

Gli armi sono uno strumento fondamentale in ogni lavorazione di EdiliziAcrobatica poichè permettono ai nostri operai di ancorarsi sulle linee vita, o su elementi portanti presenti sia sull’edificio di intervento che sugli edifici vicini  e di portare a termine l’intervento senza utilizzare piattaforme di sollevamento e ponteggi. 

Una volta preparati gli armi e individuati gli ancoraggi, che nel caso  della Cattedrale di Parma sono stati individuati sia su un elemento portante presente in copertura che su un secondo corpo di fabbrica portante, ha inizio l’intervento effettivo. 

L’intervento di ripasso di copertura. 

L’intervento realizzato sulla Cattedrale di Parma in gergo tecnico viene chiamato ripasso di copertura e consiste nell’intervenire sugli elementi ammalorati della copertura sostituendoli quando necessario. 

In questo caso l’intervento ha previsto la fornitura e la posa in opera di 55 elementi definiti selle. Le selle sono state ancorate tramite un pre-foro con punta di legno e  sono state unite, nelle parti terminali, per assicurare una consecutività tra loro. 

L’ancoraggio vero e proprio alla struttura portante inferiore della copertura è avvenuto utilizzando viti di lunghezza variabile tra 100 e 150mm. E’ stata inserita, inoltre, un’apposita guarnizione in lattice trattata contro i raggi Uv. Nelle porzioni di lattoneria esistenti che necessitavano di una sigillatura, è stato applicato un il Kerakoll Hyperflex Hibrid, un silicone specifico. Infine, per assicurare il corretto funzionamento della Campanella del Santus abbiamo fornito e applicato un cavo in acciaio. 

Ovviamente l’intervento di ripasso in copertura è avvenuto non solamente nella parte che protegge l’affresco del Correggio, ma in ogni punto dove è stato considerato necessario.  

Perchè contattare EdiliziAcrobatica per gli interventi sulla copertura?

Noi di EdiiziAcrobatica siamo la soluzione migliore per chi necessita di interventi in copertura.

Il nostro metodo di lavoro, che non prevede l’utilizzo di ponteggi, garantisce interventi professionali, veloci e soprattutto economici. 

Cosa aspetti?
Contattaci subito e richiedici un preventivo gratuito per il tuo intervento in copertura.
Vorresti sapere quali altri servizi offriamo? Visita la pagina servizi e scopri di più. 

EdiliziAcrobatica, le soluzioni vengono dall’alto.  

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti