Genova, 26 giugno 2018

Facendo seguito a quanto comunicato in data 13 febbraio 2018, EdiliziAcrobatica S.p.A. (“EDAC” o la “Società”), gruppo fondato nel 1994 a Genova da Riccardo Iovino, specializzato in lavori di edilizia in doppia fune di sicurezza, quali manutenzioni e ristrutturazioni di edifici residenziali, pubblici, aziendali e religiosi, conferma di aver dato avvio alle attività propedeutiche all’ammissione a negoziazione delle proprie azioni ordinarie (le “Azioni”) su AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“AIM Italia”) e rende noti alcuni dei termini e condizioni previsti nell’ambito del processo di initial public offering (la “Quotazione”).

 

Sintesi dell’operazione di Quotazione

Nel contesto dell’operazione di Quotazione è prevista un’offerta di azioni ordinarie EDAC di nuova emissione, rivolta per massimi Euro 10.000.000 ad investitori qualificati italiani ed istituzionali esteri (con esclusione di Australia, Canada, Giappone e Stati Uniti d’America, secondo quanto previsto dalla Regulation S adottata ai sensi del Securities Act del 1933) e per massimi Euro 3.000.000 ad investitori non qualificati in esenzione delle disposizioni in materia di offerte al pubblico, fermo restando che il controvalore complessivo dell’offerta non potrà in ogni caso essere superiore a Euro 10.000.000.

Si prevede inoltre che alle azioni EDAC oggetto di offerta siano abbinati gratuitamente warrant (nel rapporto di n. 1 warrant ogni n. 3 Azioni sottoscritte) e che sia implementato un meccanismo di ristoro economico per i nuovi azionisti tramite “Price Adjustment Shares” per effetto del quale, in caso di mancato raggiungimento da parte della Società di taluni obiettivi di redditività, il numero di azioni della Società detenute dall’azionista di maggioranza si ridurrà (incrementandosi, di conseguenza, la quota percentuale del capitale sociale della Società detenuto dagli altri soci).

È altresì atteso che la Società e l’azionista di maggioranza assumano impegni di lock-up, in linea con la prassi di mercato per questo tipo di operazioni, per un periodo di 24 mesi decorrenti dalla data di avvio delle negoziazioni.

Nel contesto dell’operazione di Quotazione è infine prevista la concessione di una cosiddetta opzione greenshoe, avente ad oggetto azioni rivenienti da un apposito aumento di capitale, nonché l’approvazione di un piano di stock option rivolto a taluni dipendenti, consulenti e componenti del Consiglio di amministrazione della Società e del Gruppo, individuati all’interno del personale chiave.

 

Motivazioni e razionale strategico

Con i proventi raccolti dalla Quotazione, la Società intende supportare i piani di crescita e di rafforzamento della propria posizione competitiva nel mercato delle ristrutturazioni, nazionali ed internazionali.

Tra gli obiettivi strategici individuati dalla Società si annoverano in particolare:

  1. il consolidamento della propria presenza sul mercato italiano, attraverso l’apertura di nuovi sedi operative, dirette e in franchising e lo sviluppo di divisioni dedicate a presidio di alcuni settori chiave (in particolare corporate, pubblica amministrazione e strutture religiose);
  2. l’espansione geografica, tramite operazioni di M&A – in particolare attraverso acquisizioni di primarie società estere attive nello stesso settore – e l’espansione del portafoglio clienti in nuovi Paesi;
  3. il consolidamento dell’immagine del proprio marchio e della brand awareness, attraverso campagne pubblicitarie e attività promozionali, nonché il potenziamento della presenza di insegne e di segni distintivi; e
  4. il rafforzamento della struttura organizzativa del Gruppo attraverso l’inserimento di nuove figure manageriali (principalmente nelle aree risorse umane, marketing e information technology) e l’implementazione di un nuovo dipartimento di ricerca e sviluppo focalizzato sullo sviluppo di nuovi materiali e servizi.

 

Altre condizioni

Il numero complessivo di Azioni oggetto di offerta, in aggiunta alle altre condizioni rilevanti dell’operazione di Quotazione, sarà determinato in prossimità dell’avvio del collocamento.

Nel processo di Quotazione EDAC è assistita da Banca Profilo (Nominated Adviser, Global Coordinator e Specialist), Emintad (consulente finanziario), Iccrea Banca Impresa (Co-lead manager), ADB (consulente finanziario), LCA Studio Legale (consulente legale dell’Emittente) e Deloitte (Società di Revisione). Pedersoli Studio Legale agisce quale consulente legale di Banca Profilo e Iccrea Banca Impresa.

 

I principali dati economici al 31 marzo 2018

I dati economici consolidati al 31 marzo 2018 confermano il significativo trend di crescita registrato dalla Società e dal Gruppo negli ultimi anni, che è stato ottenuto anche grazie alla capacità di inserimento capillare sul mercato – tramite apertura di sedi operative dirette e in franchising, passate da 35 al 31 marzo 2017 a 56 al 31 marzo 2018 – e agli investimenti nella formazione del personale e nella cultura di impresa.

In particolare, al 31 marzo 2018 il Gruppo ha registrato ricavi pari a Euro 4,8 milioni (+39,2% rispetto ai 3,4 milioni di Euro al 31 marzo 2017) e l’EBITDA si è attestato a Euro 0,8 milioni circa, in grande crescita (+100,6%) rispetto ai 0,4 milioni di Euro circa al 31 marzo 2017.

L’indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2018 è pari a Euro 4,3 milioni, di cui Euro 5 milioni derivanti dai prestiti obbligazionari emessi dalla Società in data 29 settembre 2017 e con scadenza in data 29 settembre 2023, quotati sul segmento professionale ExtraMOT PRO gestito da Borsa Italiana S.p.A..

 

EdiliziAcrobatica S.p.A.

EdiliziAcrobatica è un gruppo specializzato in lavori di edilizia in doppia fune di sicurezza, destinati a edifici residenziali, opere della Pubblica Amministrazione, edifici e sedi aziendali (settore corporate), strutture religiose ed altro. Il gruppo fornisce un’ampia gamma di servizi, quali: ristrutturazioni, manutenzioni, installazioni, messa in sicurezza e pronto intervento, pulizia, impermeabilizzazione e rifacimento delle coperture. Il gruppo si avvale di quattro società partecipate e al 31 marzo 2018 conta 56 sedi operative in tutta Italia, che consentono una profonda penetrazione geografica, capace di coprire un’area che va dalla Valtellina fino alla Sicilia.

 

Nominated Adviser (Nomad)

Banca Profilo S.p.A.

T +39 02 584081

F +39 02 5831 6057

Alessio Muretti

alessio.muretti@bancaprofilo.it

www.bancaprofilo.it

 

Emittente

EdiliziAcrobatica S.p.A.

Via Turati 29 – 20121, Milano

T +39 010 3106912

F +39 010-3106440

Ufficio Stampa

Deborah Dirani

ufficiostampa@ediliziacrobatica.com

Mob: +39 393 8911364

www.ediliziacrobatica.com

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti