Proteggi te e la tua famiglia, richiedi la sanificazione del tuo condominio

Date le mutate esigenze delle persone, da marzo 2020 abbiamo integrato la nostra gamma di servizi con quello della disinfezione, al fine di garantire massima tutela e sicurezza al numero maggiore di persone. 

Programmando interventi di sanificazione periodica dei luoghi comuni del tuo condominio, vivi con maggiore serenità gli spazi condivisi con tutti i tuoi vicini.

Con l’intervento di sanificazione eliminiamo dal tuo condominio la maggiore quantità di microrganismi, quali batteri, virus o funghi. È fondamentale effettuare il servizio di disinfezione, un servizio che comporta l’uccisione, l’inattivazione o l’allontanamento di questi organismi per controllare il rischio di contaminazione o infezione. Questo avviene tramite l’applicazione di agenti disinfettanti, di natura chimica o fisica, che riducono il carico microbiologico presente su oggetti e superfici, distruggendolo o inattivandolo. Prima di eseguire la disinfezione effettuiamo sempre un servizio di pulizia così da eliminare tutti i residui di sporco che potrebbero comprometterne l’efficacia. 

Il ciclo scelto è un ciclo di pulizia e disinfezione sanificanti mediante di nebulizzatori per tutte le superfici trattate. Interveniamo su tutti gli spazi comuni del tuo condominio:

  • Atrio di ingresso – pavimenti, corrimani, buca delle lettere e citofoni
  • Pavimenti del locale scala
  • Corrimani scala
  • Ascensore – pavimento e superfici verticali
  • Maniglie delle porte – di tutti gli appartamenti e delle cantine
  • Maniglie cancelli pedonali – se presenti

Clicca qui per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno per il tuo intervento di sanificazione 

CORONAVIRUS E DISINFEZIONE – I PRINCIPALI LUOGHI A RISCHIO CONTAGIO. 

Ogni persona positiva al covid 19 (una volta accertata la propria positività) è obbligata a rimanere in casa evitando ogni contatto con il prossimo – tranne che in casi particolari. 

Nel lasso di tempo che precede la diagnosi, l’eventuale positivo avrà, verosimilmente, continuato a svolgere la propria vita frequentando il condominio e i suoi spazi comuni. 

Il soggetto sarà quindi entrato in contatto con ascensoricorrimano delle scalecassette delle lettere e maniglie di porte e portoni

Tutte queste superfici  potrebbero essere, quindi, diventate un eventuale veicolo di contagio. 

È possibile eliminare il rischio di contagio programmando gli interventi periodi di sanificazione.

FAQ: Domande Frequenti

Per il raggiungimento di una sanificazione ambientale corretta è necessario passare per altri due step complementari,  che non sostituiscono l’intera lavorazione. 

I termini pulizia, disinfezione e sanificazione vengono utilizzati molto spesso per indicare il medesimo processo di sterilizzazione di un ambiente. In realtà queste tre denominazioni indicano dei processi in ambito sanitario completamente diversi tra loro, seppur complementari.

PULIZIA

Con il termine “pulizia” si intende la pratica volta a eliminare lo sporco visibile come le macchie, la polvere, i rifiuti e i cattivi odori da un ambiente. Questa azione porta un ambiente ad essere esteticamente diverso rispetto a come era prima che venisse pulito.

La pulizia viene svolta ogni qualvolta diventi necessario sgomberare il luogo dai rifiuti che si sono accumulati, pulire i pavimenti dalle impronte di sporco portate dall’esterno o eliminare la polvere che si e sedimentata sulle superfici.

DISINFEZIONE

Questo è lo step successivo alla pulizia. Non è possibile passare alla disinfezione di un ambiente se prima non lo abbiamo pulito a fondo.

La disinfezione avviene tramite l’applicazione di detergenti disinfettanti circoscritti a un’area specifica nel rispetto delle dosi e normative sanitarie, per tutelare la salute delle persone e rispettare l’ambiente naturale.

SANIFICAZIONE AMBIENTALE

La sanificazione ambientale è un processo ancora più approfondito della disinfezione. Molto spesso entrambe le procedure vanno di pari passo ed effettuate contemporaneamente per garantire una profonda salubrità dell’aria e delle superfici.

Una sanificazione ambientale corretta ha il compito di riportare la carica microbica entro degli standard igienici ottimali e prestabiliti.

È un’operazione mirata all’eliminazione di batteri e agenti contaminanti, anche patogeni, che sono impossibili da rimuovere con le normali azioni di pulizia di un locale.

Anche gli interventi atti a ristabilire un microclima adeguato, come temperatura, umidità e ventilazione rientrano nelle pratiche di sanificazione ambientale.

ENTRA IN CONTATTO CON NOI Richiedi subito un preventivo gratuito! Accedi al form

Le nostre persone

Ci prendiamo cura di tutti

Domenico

Domenico

Direttore Commerciale

Avevo da poco finito il praticantato per prendere l’abilitazione professionale come geometra…

Freddy

Freddy

Responsabile Area

Sono Freddy Chang e vivo a Genova da 20 anni, ma sono…

Enzo

Enzo

Muratore acrobatico

Ma questi sono matti! Cioè, pensa, invece di montarsi il loro ponteggio…

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti