RISTRUTTURAZIONE TETTO

OPERE DI MANUTENZIONE E RIPRISTINO, COME E QUANDO SVOLGERLE PER NON DANNEGGIARE LA STRUTTURA IN MODO IRREPARABILE

L’importanza del tetto per l’edificio

Il tetto, così come tutti gli altri elementi che compongono le nostre abitazioni, necessita di interventi periodici di manutenzione per non incorrere nella comparsa di seri danni che richiedano interventi molto più importanti e dispendiosi.

Il tetto, in particolare, è l’elemento di protezione per eccellenza della nostra casa, è direttamente esposto agli agenti atmosferici e proprio per questo va incontro ad un naturale processo di usura.

Detto questo, ovviamente, dobbiamo prestare attenzione ad ogni singolo campanello d’allarme di malfunzionamento che ci possa lanciare per correre ai ripari e svolgere gli immediati interventi necessari prima che sia troppo tardi.

Com’è fatto un tetto?

Il tetto è composto da una base di travi che servono come appoggio per sorreggere e rendere solida tutta la struttura, dalle guaine isolanti e impermeabilizzanti, dalle coperture che possono essere in laterizio o in metallo e dalle grondaie.

Prerogativa fondamentale dei tetti è quella di coibentare e proteggere la casa in modo efficiente e per ottenere al meglio questo risultato sono stati ideati i tetti ventilati.

Questo particolare tipo di tetto rappresenta la scelta più costosa e ricercata di rifacimento perché garantisce un miglior isolamento e ventilazione.

Caratteristica principale di questo tetto è la presenza di una camera d’aria interposta fra la guaina impermeabilizzante e i coppi che rallenta il propagarsi del calore e isola in maniera indiscutibile le nostre abitazioni.

Qualsiasi sia la struttura del nostro tetto è un fattore comune che tutti siano soggetti ad un processo di usura che è bene cercare di contrastare o perlomeno di limitare.

 

Come riconoscere i campanelli di allarme di un mal funzionamento del tetto?

Partiamo dal presupposto che un tetto non si usura completamente all’improvviso ma lancia dei segnali che noi non dobbiamo sottovalutare. Questi possono manifestarsi sotto forma di chiazze di umidità dovute ad infiltrazioni d’acqua piovana o nel caso in cui non si riuscisse più a scaldare in maniera adeguata l’abitazione nei mesi invernali o a renderla più fresca nei mesi estivi a causa di una cattiva coibentazione.

Questo porterebbe a formulare l’ipotesi che la funzione isolante del nostro tetto non stia svolgendo più il proprio compito in maniera adeguata e quindi è necessario correre ai ripari.

Un cattivo funzionamento del tetto non è pericoloso soltanto per la nostra abitazione. Ad esempio, nel caso in cui le tegole si fossero spostate, conseguentemente ad un vento forte o per qualsiasi altro motivo, potrebbero rischiare di cadere al suolo arrecando seri danni a persone o oggetti sottostanti all’ abitazione.

Questo è un motivo in più per optare in un intervento di ripristino.

 

Scegliere i lavori su corda in caso di interventi di manutenzione e ristrutturazione

Affidarsi ad una azienda specializzata è il primo punto da tenere in considerazione nel caso in cui fosse necessario un intervento di ristrutturazione o di manutenzione del tetto.

L’azienda leader nel settore edile è sicuramente EdiliziAcrobatica che, grazie alle sue innovative tecniche di lavoro su corda, permette lo svolgimento dei lavori senza l’utilizzo di alcun ponteggio.

Fondamentale per l’esecuzione dell’intervento è la presenza della Linea Vita o di un altro punto di ancoraggio ben solido che permetta agli operai di fissare la doppia fune di sicurezza con la quale si caleranno per raggiungere in tutta libertà l’area da ristrutturare.

Grazie a questo tipo di tecnica di lavoro EdiliziAcrobatica permette l’abbattimento dei costi dovuto al noleggio, montaggio e trasporto del ponteggio ma anche alla diminuzione dei tempi di lavoro non dovendo gli operai impegnarsi nella lunga opera di montaggio e smontaggio di questo dispositivo.

Altro vantaggio fondamentale è l’assenza di fastidio dato dall’ingombro dell’impalcatura e del pericolo di intrusioni nelle nostre abitazioni tramite finestre o balconi da parte di malintenzionati.

Per questi motivi è sicuramente consigliato affidarsi a EdiliziAcrobatica sul cui sito ufficiale è ben spiegata la loro storia https://ediliziacrobatica.com/chi-siamo-3/

 

Vari tipi di interventi di ristrutturazione

Il lavoro di ristrutturazione e quindi il relativo costo varia in base all’entità del danno da riparare.

Ad esempio, se una ipotetica infiltrazione fosse causata dal solo spostamento delle tegole o per un’usura limitata e circoscritta della guaina impermeabilizzante, basterebbe che gli operai intervenissero in modo da riordinare le tegole o che provvedessero a ripristinare soltanto il punto logoro.

Altro caso di danno limitato potrebbe essere rappresentato dalle grondaie sporche, magari dalle foglie portate dal vento. Questo porterebbe ad un cattivo scolo delle acque piovane e ad un conseguente ristagno molto pericoloso per il nostro tetto, in quanto potrebbe propagarsi nelle nostre case sotto forma di chiazze di umidità sul soffitto.

Differente è il caso in cui il danno fosse più esteso e ci si trovasse di fronte all’eventualità di dover ristrutturare un’intera porzione del tetto come ad esempio tutto lo strato isolante o, nel peggiore dei casi, la struttura completa.

In questi casi il costo e la mole dell’intervento aumentano esponenzialmente di valore e si presenterebbero tante valutazioni da fare, partendo dalla scelta di un tecnico che possa progettare il lavoro in modo sicuro.

Date un occhio a questo link per capire i vari interventi svolti con tecniche su corda https://ediliziacrobatica.com/servizi-griglia/ristrutturazione-tetto/

 

Costi dell’intervento

I costi dell’intervento di manutenzione e di ristrutturazione di un tetto dipendono, come già detto, da vari fattori.

In primis variano a seconda dell’estensione della superficie interessata, della gravità del danno e dal tipo di materiali scelti per il ripristino.

La scelta migliore per abbattere i costi, come abbiamo già visto e come è ben spiegata qui https://ediliziacrobatica.com/rifare-il-tetto-di-casa/ , è rappresentata da EdiliziAcrobatica.

In qualsiasi caso occorre tenere a mente che questo tipo di intervento beneficia delle detrazioni fiscali che, nell’anno corrente, decurtano il prezzo finale del 50% fino ad arrivare al 65% se si posseggono gli estremi per usufruire dell’ecobonus.

Non bisogna perdere tempo prezioso, è giusto affidarsi a EdiliziAcrobatica in caso si necessitasse di un intervento di manutenzione, ripristino o ristrutturazione del tetto per preservarne sempre il buono stato ed un corretto funzionamento.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti