Quanto costa aprire un franchising? Dipende dal settore

Avviare un’azienda in franchising è la strada più veloce e sicura per mettersi in proprio. La prima preoccupazione quando si decide di aprire un’impresa è il costo iniziale dell’investimento. L’ammontare dell’importo varia a seconda del settore in cui si andrà a operare, ma quindi quanto costa aprire un franchising?

Il fattore costo iniziale.

Aprire un’attività in franchising significa, di fatto, diventare imprenditori. 

Proprio per questo motivo, dare il via ad una nuova attività, a prescindere dal settore in cui si decida di farlo e a prescindere dal fatto che si decida di affiliarsi ad un marchio o meno comporta, di solito, delle spese

Le proposte di franchising, proprio per questo motivo, possono essere divise in due macro categorie:

  • I franchising in cui è necessario un investimento iniziale. 
  • I franchising con investimento iniziale zero. 

Ovviamente ad una prima analisi potrebbe sembrare molto più conveniente optare per un franchising in cui all’inizio non sia necessario un investimento, ma non tutto quello che sembra conveniente, poi effettivamente lo è, soprattutto quando si parla di negozi fisici – l’online è un mondo a se. 

Quanto costa aprire un franchising: quali sono nello specifico le spese iniziali?

Come abbiamo già detto, aprire un franchising spesso prevede delle spese iniziali. Ecco un elenco delle principali. 

 

  • fee d’ingresso; 
  • adempimenti burocratici;
  • affitto, allacciamenti degli impianti e costo delle utenze;
  • progettazione e allestimento del locale;
  • fornitura degli arredi e delle attrezzature necessarie al lavoro;
  • inaugurazione e lancio del punto vendita (con conseguente materiale pubblicitario e promozionale);
  • prima fornitura della merce;
  • royalty sul fatturato;

 

Questo è il motivo per il quale affidarsi ad un franchisor che non prevede un investimento iniziale potrebbe non essere una buona idea o per lo meno, non quanto si pensa inizialmente. 

Tutti questi costi, infatti, in un modo o nell’altro, verranno spalmati durante il rapporto tra franchisor e franchisee, andando ad aumentare i prezzi, magari, dove ci sarebbe maggiore possibilità di guadagno per il franchisee stesso. 

 

Non è tanto importante quindi quanto costa aprire un franchising ma il settore in cui si sceglie di investire. 

 

E’ fondamentale investire in un settore florido che, nonostante gli alti e i bassi possa garantire una richiesta costante da parte dei clienti e, proprio per questo motivo, un guadagno costante. 

Insomma, un settore come l’edilizia.

È possibile aprire un franchising edilizia nel momento di crisi che sta affrontando il nostro paese?


Nel delicato periodo storico che stiamo vivendo a causa del virus COVID-19, è lecito domandarsi se sia conveniente aprire un franchising di edilizia nel nostro paese. 

La risposta è positiva, per lo meno per un paio di motivi. 

Aprire un franchising di edilizia vuol dire fare il primo passo in un settore già di per se florido, perché è regolato da un flusso continuo di domanda e risposta. Possono verificarsi dei casi di basso rendimento sul mercato, ma mai un vero e proprio crollo.

Già questo presupposto potrebbe bastare come spinta a buttarsi nell’impresa di aprire un franchising edile, ma un altro elemento da valutare è il settore. 

L’edilizia, infatti, non è stato uno dei settori direttamente colpiti dalla pandemia. Scegliere di aprire un franchising edilizio è quindi una soluzione abbastanza sicura per cominciare una strada da imprenditore in un periodo storico come il nostro. 

 

Cliccando qui arriverai ad un articolo su come scegliere il franchising edilizio più adatto alle tue esigenze. 

Perchè scegliere di aprire un franchising di edilizia su fune?

Scegliere di aprire un franchising EdiliziAcrobatica è conveniente perchè il nostro non è un semplice franchising edilizio

La nostra azienda porta l’innovazione nel campo dell’edilizia sin dalla sua nascita, ovvero dal 1995, quando il nostro fondatore Riccardo Iovino, uno skipper genovese, ha deciso di utilizzare la tecnica su fune per gli interventi edili. 

Che cosa significa questo? 

Che EdiliziAcrobatica opera completamente senza ponteggi, col solo ausilio di corde di sicurezza e di mantovane aree per evitare la caduta dei materiali di risulta. 

Questo metodo di lavoro non solo ci ha fatto conoscere dal grande pubblico come portatori di innovazione in un campo strettamente tradizionale ma anche come un’azienda affidabile che opera professionalmente riuscendo a mantenere costi contenuti. 

Scopri di più sul nostro franchising, sulle nostre proposte di formazione personalizzata e sull’assistenza che riserviamo ai nostri franchisee. 

Contattaci adesso per entrare a far parte della famiglia di franchisee di EdiliziAcrobatica.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti