Franchising da aprire nel 2021: quali sono?

franchising da aprire nel 2021 - immagine dadi franchising

Dopo un anno di down economico è il momento di tornare in carreggiata! Scopri quali sono i franchising da aprire nel 2021 per dare una svolta alla tua vita lavorativa.

Il 2020 è stato un anno particolarmente negativo sotto molto punti di vista. A livello economico la pandemia da COVID-19 ha messo in ginocchio piccole e grandi aziende che hanno dovuto interrompere la loro attività per un lungo periodo di tempo, rischiando il fallimento nella maggior parte dei casi.

Siamo già a metà di questo 2021 che pare essere un anno particolare, in bilico tra la ripresa economica e la crisi (sanitaria e non) che ancora si abbatte sul nostro paese.

Per tornare nuovamente in carreggiata, reinventarsi da zero sembra l’unica via percorribile, e mettersi in proprio diventando il capo di se stessi è un’idea allettante e diffusa. Non fosse che fare questo grande passo comprende anche il rischio del fallimento sempre in agguato dietro l’angolo.

Per ovviare a questo problema, c’è una lista di franchising da aprire nel 2021 che sono più sicuri di altri a livello di introito e di riduzione al minimo del rischio di fallimento.

Scopriamo quali sono.

Franchising da aprire nel 2021: quali sono?

Durante l’arco del 2020 e per la prima parte del 2021 le attività commerciali come bar, uffici, negozi sono state soggette a chiusure periodiche che ne hanno minato notevolmente le prestazioni, facendo perdere soldi ai commercianti al punto da dover ricorrere al licenziamento di parte del personale o, addirittura, alla chiusura dell’attività.

Aprire un franchising permette di ripartire da capo e creare con le proprie mani un nuovo lavoro fatto a su misura per la persona, ma come è possibile farlo in sicurezza?

Per scegliere quale sia il  franchising da aprire nel 2021 è importante tenere a mente i seguenti punti:

franchising lavoro in quota
  • Importanza dell’attività all’interno della vita di tutti i giorni: solo quegli esercizi commerciali ritenuti di primaria importanza non sono stati soggetti alle chiusure imposte per contenere la diffusione del virus. È quindi importante, nel momento di scegliere in quale ramo del franchising buttarsi, indirizzare il proprio interesse verso un campo che permetta all’attività di operare anche durante eventuali nuove zone rosse.
  • Innovazione: il mercato è già saturo di tutto, e portare l’innovazione sul proprio territorio vuol dire anche guadagnarsi l’interesse di una bella fetta di pubblico. Più il prodotto che viene presentato sul mercato sarà nuovo, mai visto o rivoluzionato, più cresceranno le entrate e le disponibilità finanziarie.
  • Competizione sul mercato: per lo stesso motivo citato sopra, è fondamentale presentare al cliente una valida alternativa ad altri prodotti simili che può trovare sul mercato, ma a un prezzo che sia calibrato con i competitor. 

Perché scegliere l’edilizia come franchising da aprire nel 2021

Tra le scelte più sicure di franchising da aprire nel 2021 c’è proprio l’edilizia.

L’edilizia rientra in quella categoria di attività che forniscono beni e servizi di prima necessità al pubblico.

Nonostante il suo mercato possa oscillare tra alti e bassi, non può crollare del tutto finché ci saranno richieste di interventi a cui è necessario fornire una risposta immediata.

Fra tutti i franchising edili esistenti in Italia ce n’è uno che spicca per la sua innovazione: il franchising EdiliziAcrobatica.

I vantaggi di aprire un franchising EdiliziAcrobatica

EdiliziAcrobatica è stata l’azienda precorritrice del franchising in campo edile, dando la possibilità ai piccoli imprenditori di portare il metodo EdiliziAcrobatica su tutto il territorio dello stivale, arrivando, a oggi, ad aprire più di 70 Point Acrobatici.

Ancor prima di questo grande passo, EdiliziAcrobatica ha rivoluzionato il consueto modo di fare edilizia introducendo la tecnica della doppia fune di sicurezza negli interventi edili, offrendo così sul mercato un servizio tradizionale ma innovativo.

Questa tecnica prevede che i muratori acrobatici si calino direttamente dal tetto davanti alla facciata dell’edificio per eseguire i vari lavori edili, dalla ristrutturazione alla pulizia delle grondaie.

Questo nuovo modo di fare edilizia permette all’azienda di non utilizzare le consuete impalcature, facendo risparmiare al cliente il costo del noleggio che viene sottratto direttamente dal preventivo iniziale.

Oltre ai vantaggi sopracitati, aprire un franchising EdiliziAcrobatica vuol dire anche:

Usufruire di un marchio già forte sul mercato

EdiliziAcrobatica è un’azienda già largamente conosciuta sul territorio italiano, e che si sta espandendo oltre i confini nazionali. Lavorare sotto al nome EdiliziAcrobatica favorirà afflusso di clienti che già conoscono i vantaggi che il marchio può offrire.

Assistenza continua

L’imprenditore non viene mai lasciato solo, inizialmente con un corso di formazione atto all’avviamento del suo business, e in seguito tramite report mensili utili anche ad affinare le strategia di vendita.

Intervento hotel demidoff milano Ediliziacrobatica - operai acrobatici all'opera

Nessun rischio

Ogni scelta rischiosa non ricade sul piccolo investitore, ma viene gestita da un team di specialisti di EdiliziAcrobatica. Così facendo il manager è esonerato dal prendere iniziative che potrebbero mettere a rischio il suo business.

Insomma, EdiliziAcrobatica è un investimento sicuro in un momento di incertezza come quello che stiamo vivendo.

Ora che sai quali franchising aprire nel 2021, e hai il desiderio di diventare un imprenditore, il franchising EdiliziAcrobatica è ciò che fa al caso tuo!

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 

Inviaci una mail a   info@ediliziacrobatica.it

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti