Facciata sporca a causa dello smog, come intervenire?

facciata sporca a causa dello smog foto roma

L’annoso problema della pulizia della facciata sporca a causa dello smog è una preoccupazione ciclica che ogni anno torna puntuale come un orologio svizzero. Prima di parlarvi di come combattere e contrastare questo fastidioso fenomeno è però doveroso fare alcune precisazioni in merito a “cosa sia” lo smog e quali siano le principali cause che provocano l’annerimento delle facciate.

 

Lo smog fotochimico

Innanzitutto dovete sapere che esistono due tipologie ben distinte di smog. La prima viene prodotta nelle giornate caratterizzate da una forte esposizione solare, durante giornate caratterizzate da condizioni meteo stabili e favorevoli. Ovvero, principalmente in estate e nei mesi caldi.

Questo genere di smog viene chiamato fotochimico perchè attivato, appunto, dai raggi solari e tutte le loro frequenze visibili e invisibili.

La crosta scura dello smog “londinese”

Esiste poi un’altra tipologia di questo problematico “compagno di vita” delle nostre facciate. Parliamo del ben più pericoloso smog classico, quello invernale, altrimenti chiamato in gergo lo “smog di Londra”, causato dal freddo e da condizioni climatiche che non favoriscono lo smaltimento del particolato fine nell’ambiente.

Questo genere di sporco fa si che le micro particelle in sospensione, per lo più in città e dovute a scarichi di auto e molto altro, rimanga appunto nell’aria e vada a depositarsi lungo le superfici ruvide del palazzi circostanti, creando una facciata annerita.

La crosta scura non è causata solamente dagli scarichi, ma anche da muffe, muschi e ambienti prettamente afflitti da umidità.

La natura dello sporco

La natura di tali incrostazioni può essere molto diversa.

La prima causa è quella urbana, la più frequente, ovvero i gas di scarico delle automobili, i residui di smaltimento dei rifiuti, la preparazione degli alimenti con oli vegetali e simili.

La causa può anche essere industriale, per esempio data da ceneri in sospensione, residui di combustione, leganti minerali, catrame e carbone che in minima parte diventa volatile.
Le cause rurali sono ovviamente più frequenti fuori dalla città: gas animali e residui di liquami nella maggior parte dei casi.

Esistono anche delle cause dettate dall’inquinamento marino, come per esempio i cloruri o altri sali, composti a base di zolfo inquinanti. Ognuna di queste cause va trattata in modo diverso, specifico e personalizzato. Sbagliare prodotto potrebbe essere decisamente controproducente.

La difficoltà di agire uniformemente su una facciata sporca a causa dello smog

Il primo gesto che viene naturale compiere quando ci si trova davanti ad una facciata sporca a causa dello smog è quello di provare un improbabile trattamento “fai da te”, magari utilizzando detergenti specifici che hanno la capacità di sciogliere lo sporco e renderlo lavabile con idro pulitrici e simili.

Esiste però un problema di fondo abbastanza complicato da risolvere: la raggiungibilità di tutte le pareti esterne. E’ sicuramente facile arrivare nei punti più prossimi a porte e infissi, molto meno pulire ed essere efficaci nelle zone più alte e nel sottotetto. Lo smog fotochimico, causato dall’azione di ossidi di azoto, biossido di carbonio (CO2), ossidi di zolfo (Sox) e ozono (O3) è quello che tende a incrostare in modo più persistente e duraturo sulle murature, complice il calore del sole che “fissa” questi elementi agli edifici.

Pulire muri in pietra

Un’impresa che si occupa di pulizia delle facciate

Noi di Edilizia Acrobatica conosciamo bene ogni singola differenza chimica tra le varie tipologie di sporco che si accumulano su una facciata sporca a causa dello smog, e ovviamente i trattamenti più efficaci da utilizzare per risolvere il problema senza intaccare i materiali di costruzione.

Ad esempio, quando trattiamo pietre naturali evitiamo di utilizzare prodotti acidi che potrebbero alterare colore e consistenza, favorendo l’uso di soluzioni neutre e tensioattivi non aggressivi.

Trattando il calcestruzzo, invece, attacchiamo le incrostazioni con particolari acidi creati appositamente per le pareti di prefabbricati ed edifici di questo tipo, favorendo il distaccamento dello sporco attraverso un intervento “fisico” sulla superficie. Uno dei metodi più efficaci, però, è sicuramente quello che prevede lo sfregamento meccanico di polveri abrasive e aria compressa, con microgranuli sferici che determinano una pulizia profonda sulla superficie sporca.

Perchè acrobatico è meglio?

Come affermato in apertura di questo articolo, una delle maggiori difficoltà della pulizia delle facciate di edifici e palazzi è quella di poter arrivare in tutti i punti della sua superficie, compresi quelli difficilmente raggiungibili. Grazie alla nostra tecnica su fune lavoriamo in tutta sicurezza tramite l’uso di corde, riuscendo a raggiungere ogni punto dell’edificio nella parte esterna.
Svolgiamo sia
manutenzioni ordinarie che straordinarie, trattando singole porzioni di pareti ma anche interi muri perimetrali su superfici molto estese, senza ponteggi invasivi.

Installiamo linee vita per operare in totale sicurezza e operiamo ristrutturazioni a 360 gradi, oltre alla pulizia della facciata dallo smog.

Grazie alle normative attualmente in vigore siamo in grado di offrivi un servizio completo anche dal punto di vista delle agevolazioni. Attraverso un nostro team dedicato ci occupiamo di tutte le pratiche legate alle detrazioni fiscali previste dal nuovo Decreto Rilancio, dal 1 Luglio 2020 al 30 Giugno 2022 per interventi in ambiti di efficienza energetica, interventi antisismici, installazione di fotovoltaico o infrastrutture di ricarica elettrica. Sosteniamo e promuoviamo anche l’utilizzo dei Sismabonus ed Ecobonus per la riqualificazione energetica degli edifici.

Vorresti rimuovere lo smog dalla facciata del tuo immobile? 

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti