Il cornicione pericolante non rappresenta solo uno svantaggio in termini estetici, ma anche e soprattutto un pericolo per i passanti. Dunque, è bene procedere con un intervento di ristrutturazione quanto prima.

A chi rivolgersi? All’apparenza, c’è solo l’imbarazzo della scelta, quando si tratta di individuare una impresa edile per interventi alla facciata. Tuttavia, è bene non prendere sottogamba la questione. In questo articolo forniamo qualche indicazione per scegliere al meglio.

Le funzioni del cornicione

Prima di offrire consigli circa la ricerca dell’impresa edile più adatta, è bene operare un focus sul cornicione. Stiamo parlando, infatti, di uno dei tanti elementi edilizi che vengono dati per scontati, ma che possono incidere in maniera radicale sotto molti punti di vista. In questo caso, in termini estetici e funzionali.

I cornicioni sono elementi di tipo decorativo. Sotto questo profilo impattano parecchio, contribuendo alla formazione dell’identità “estetica” di un immobile. Non è un caso che alcuni immobili di pregio si caratterizzino per cornicioni eleganti, in grado di spiccare.

I cornicioni, tuttavia, sono anche elementi strumentali. In buona sostanza, giocano un “ruolo” che va oltre quello visivo. Nello specifico, contribuiscono a difendere la facciata dagli agenti atmosferici e in particolare dalla pioggia, quando non è intensa.

Intervento cornicioni

I rischi di un cornicione pericolante

I rischi di un cornicione pericolante, anche a un’analisi superficiale, appaiono evidenti. Stiamo parlando dell’eventualità, purtroppo tutt’altro che remota, che dei pezzi si stacchino e cadano sull’asfalto. Ora, vista l’altezza cui sono posti (da 4-5 metri in su), tale eventualità causa certamente delle lesioni al malcapitato che ha la sfortuna di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato, fino a giungere alle estreme conseguenze.

Una tragedia, in primis umana. Ovviamente per chi subisce la lesione ma, in un certo senso, anche per i proprietari del condominio o dell’edificio. Il loro compito è infatti vigilare sull’integrità della facciata (e non solo) e intervenire in caso di pericolo. Se ci scappa il ferito, o addirittura il morto, i proprietari devono rispondere sia civilmente (con il rimborso danni), sia penalmente.

I rischi di un cornicione pericolante sono anche di diversa natura, certamente meno gravi ma comunque da prendere in considerazione. Il riferimento è al danno economico che un cornicione pericolante cagiona.

Il cornicione è tra gli elementi della facciata che spiccano di più, in un certo senso può essere paragonato a un biglietto da visita. Dunque, parte del prezzo di mercato di un edificio dipende proprio da questo elemento. Se il cornicione è pericolante, l’aspirante compratore ne trae una sensazione di trascuratezza, dunque sarà disposto a pagare un prezzo inferiore alle aspettative del proprietario, se questi decide di metterla in vendita.

Dunque, non vi è alcuna ragione per tentennare, per perdere tempo. Si corrono solo rischi e non si guadagna nulla, se non il risparmio per l’intervento di ristrutturazione, che prima o poi, volenti o nolenti, va eseguito.

Tra l’altro, di recente il legislatore ha predisposto alcune importanti agevolazioni per chi vuole ristrutturare la facciata, e quindi anche il cornicione. Si parla di una detrazione pari al 90% della spesa, da spalmare in dieci anni. In alternativa, se l’impresa acconsente, è possibile cedere a quest’ultima il credito e ottenere uno sconto di pari entità in fattura.

Dunque, restaurare il cornicione pericolante non è solo necessario, ma anche conveniente.

 

A chi rivolgersi per la messa in sicurezza di un cornicione pericolante

Gli interventi alle facciate sono i più richiesti in assoluto, dunque la stragrande maggioranza delle imprese sono in grado di eseguire lavori di questo tipo. Ciò non significa, però, che una impresa valga l’altra. Anzi, tutte si distinguono per competenze, rapidità, costi. Si distinguono persino per l’approccio alla comunicazione con il cliente, un elemento più importante di quanto si possa immaginare.

L’ideale sarebbe individuare una impresa dal buon rapporto qualità prezzo, in grado di svolgere un intervento di pregio e allo stesso tempo esigere il giusto dal punto di vista economico.

Ebbene, EdiliziAcrobatica risponde precisamente a questo identikit. Partiamo dalla questione dei prezzi: i nostri sono concorrenziali. Non è un caso, e non rappresenta un gesto di bontà (non si limita a quello, almeno). Il motivo che sta alla base del nostro approccio al prezzo è… Particolare. Lavoriamo su corda, senza utilizzare impalcatura e ponteggi. Questo ci consente di eliminare una importante voce di costo, e ciò si riflette sulla spesa che imponiamo ai clienti.

Inoltre, accettiamo il credito scaturito dalle detrazioni fiscali, dunque applichiamo direttamente lo sconto in fattura. Ciò significa che, nella sostanza, in caso di interventi sull’intera facciata, il cliente risparmia qualcosa come il 90%.

Tra l’altro, gli interventi su corda determinano un grado di comfort raro per il committente. Ponteggi e impalcature sono sinonimi di disagi, i quali vanno dal panorama oscurato/compromesso all’inquinamento “acustico” generato dal calpestio su travi e passerelle.

Noi di EdiliziAcrobatica siamo un po’ acrobati, ma siamo anche una realtà di spicco per la edilizio. Nonostante il metodo di “sostegno” innovativo, o forse proprio grazie ad esso, offriamo un servizio di qualità. La nostra offerta è molto ampia, e ovviamente comprende anche la messa in sicurezza dei cornicioni pericolanti.

Dunque, che aspetti? Contattaci e richiedi un sopralluogo gratuito!

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti