COME RIFARE IL TETTO

COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI RIFACIMENTO TETTO E CONSIGLI UTILI PER OTTENERE OTTIMI RISULTATI

L’importanza del tetto

Noi tutti vogliamo che le nostre case siano sempre in ottimo stato e che ci offrano tutti i comfort di cui abbiamo bisogno. Perché questo accada è importante che tutti i componenti dell’edificio svolgano bene la propria funzione.

Il tetto, ad esempio, è una delle parti più importanti perché rappresenta la protezione della nostra casa difendendola da agenti atmosferici, intrusioni e garantendone la perfetta coibentazione.

Proprio per questo suo ruolo fondamentale di protezione, il tetto richiede periodici interventi di manutenzione per evitare la comparsa di danni ingenti.

In alcuni casi, però, la manutenzione e tutte le accortezze non bastano e siamo costretti all’unica scelta possibile: rifare il tetto.

Una scelta importante: rifare il tetto.

Le cause che possono portarci alla decisione finale di rifare il nostro tetto possono essere varie.

  • Rendere abitabile una mansarda o un solaio potrebbe richiedere un intervento di rifacimento tetto per garantire una migliore coibentazione e protezione.
  • Grossi danni a livello strutturale che provocano infiltrazioni e dispersioni di calore. In questo caso dobbiamo sicuramente optare per il rifacimento del tetto; caso ben diverso è quando ci troviamo di fronte a piccoli guasti che porterebbero soltanto ad un semplice intervento di ripristino, come il riposizionamento delle tegole o la pulizia delle grondaie, sicuramente più veloce e meno costoso rispetto al primo.
  • Migliorare efficienza energetica. In questo caso la scelta potrebbe scaturire da un mal funzionamento della coibentazione del tetto o anche soltanto da una nostra scelta di apportare migliorie.

Qualsiasi sia il nostro caso, rifare il tetto ci pone dinanzi ad una scelta importante sia per la complessità dell’intervento sia per l’aspetto economico, dati gli alti costi di base di questo lavoro.

Per ottenere un’ottima riuscita del rifacimento in tempi ragionevoli e a spese contenute dobbiamo certamente affidarci ad un’azienda specializzata come EdiliziAcrobatica.

Per avere maggiori informazioni riguardo a questa azienda edile innovativa è consigliata la lettura dell’articolo Chi Siamo del sito ufficiale  https://ediliziacrobatica.com/chi-siamo-3/

 

Rifacimento tetto con tecnica di lavori su fune

In primo luogo, una squadra di tecnici abilitati verrà ad eseguire un sopraluogo per valutare le reali condizioni del nostro tetto e per capire quale sia il miglior modo per intervenire nel minor tempo possibile.

Una volta accordati sulla tipologia di tetto scelta e sui materiali da impiegare gli operai inizieranno l’intervento senza l’utilizzo di alcun ponteggio.
Gli unici dispositivi utilizzati saranno la Linea Vita, o qualsiasi altro punto di ancoraggio solido, alla quale verrà agganciata una doppia fune di sicurezza che permetterà agli operai di imbracarsi e calarsi per eseguire il lavoro in tutta libertà e sicurezza.

Affidare il lavoro a EdiliziAcrobatica è veramente vantaggioso in termini di tempo e di costi perché l’assenza di ponteggi elimina le tariffe riguardanti il loro utilizzo e i tempi impiegati nel loro montaggio e smontaggio.

Inoltre, ci evita il fastidio dovuto all’ingombro di impalcature montate a ridosso della nostra abitazione che, ad esempio, in questo intervento di rifacimento tetto occuperebbero tutta l’altezza e gran parte del perimetro dello stabile.

L’assenza di questo ponteggio scongiura anche la possibile intrusione di malintenzionati nelle nostre abitazioni e ci tiene al riparo da cadute accidentali di materiali, pericolosi per le persone che transitano nell’area sottostante al cantiere.

Per avere una panoramica sull’intervento di rifacimento tetto di EdiliziAcrobatica cliccare qui https://ediliziacrobatica.com/rifare-il-tetto-di-casa/  

 

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO DI RIFACIMENTO DEL TETTO?

Rifare il tetto è un lavoro importante che richiede grandi abilità degli operai ai quali ci siamo affidati.

La prima fase dell’intervento è rappresentata da un incontro con un tecnico specializzato che sottoscriverà un progetto sicuro della tipologia scelta del nuovo tetto. Una volta consigliati e scelti anche i materiali da utilizzare si procederà con l’intervento vero e proprio.

Innanzitutto, gli operai provvederanno a smantellare il vecchio tetto calando al suolo, in tutta sicurezza, i vecchi materiali e provvedendo al loro smaltimento.

Dopodiché si dedicheranno alla valutazione dello stato del solaio e ad un suo eventuale rinforzo perché possa sopportare bene il peso del nuovo tetto.

Il punto successivo è composto dalla formazione del fondo di ancoraggio e dalla posatura della guaina impermeabilizzante e dalla copertura, la quale successivamente ospiterà la posa dei nuovi coppi.

In ultimo non resterà che installare nuove grondaie, o ripristinare le vecchie se ancora in buono stato, e provvedere alla sistemazione della Linea Vita, dispositivo di sicurezza la cui installazione è obbligatoria sui nuovi fabbricati o durante interventi di rifacimento delle coperture.

L’intervento di rifacimento viene spiegato nel dettaglio in questo articolo di EdiliziAcrobatica https://ediliziacrobatica.com/come-rifare-il-tetto-di-casa/

 

Tetto ventilato, una scelta conveniente

Nel momento in cui scegliamo di rifare il tetto EdiliziAcrobatica ci illustrerà le varie tipologie possibili e quelle più consigliate.

Una di queste è sicuramente rappresentata dal tetto ventilato.

Questo tipo di tetto, grazie al posizionamento di una camera d’aria tra i pannelli isolanti e le tegole, garantisce un ottimo isolamento, rallenta il propagarsi del calore e smaltisce umidità sia da dentro che da fuori mantenendo asciutte le pareti ed evitando la formazione delle fastidiose e pericolose chiazze di umidità.

Il tetto ventilato assicura quindi un’ottima coibentazione e ventilazione evitando l’insorgere di situazioni spiacevoli come la difficoltà di riscaldare la casa nei mesi freddi o il dover sopportare troppo calore nei mesi estivi.

Questa è sicuramente la scelta migliore e la più consigliata ma, impiegando molti materiali di alta qualità, è ovviamente più dispendiosa rispetto al rifacimento di un tetto normale.

 

Costi per intervento di rifacimento tetto

I costi di tale intervento non sono assolutamente fissi ma variano in base alla tipologia di tetto scelta, ai materiali impiegati, alla possibilità di recupero di alcuni di essi e alla superficie di estensione ripristinata.

Questo lavoro è comunque molto dispendioso per le nostre tasche e per questo possiamo cercare di contenere i prezzi scegliendo EdiliziAcrobatica e approfittando delle agevolazioni fiscali, ancora attive anche in questo settore, con decurtazione della spesa di circa 50% sulla spesa finale.

 

Per avere maggiori informazioni

chiamare il numero verde 800.300.833

o compilare ed inviare il modulo a pagina https://ediliziacrobatica.com/preventivo-gratuito//

per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno.

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato

Oppure clicca qua e compila il form “Richiedi preventivo”.

E’ un servizio completamente gratuito e consentirà ai nostri tecnici di avere un quadro delle tue necessità e di individuare la soluzione migliore per te.
Sarai ricontattato senza impegno in meno di 12 ore!

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? Invia il tuo CV

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti