RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Dopo aver conquistato il secondo posto sul podio alla Mini Transat 2021, la storica transatlantica in solitario, Alberto Riva sulla sua EdiliziAcrobatica ITA 993, verrà premiato sabato 11 dicembre al Salon Nautic International de Paris, il Salone parigino dedicato alla nautica. L’evento ospiterà circa 300 persone e sarà aperto al pubblico, oltre che agli sportivi e ai loro sponsor.

EdiliziAcrobatica sarà accanto ad Alberto Riva, per dimostrare all’atleta ancora una volta e in modo concreto  il proprio supporto, come affermato da Riccardo Iovino CEO & Founder di EdiliziAcrobatica: “Siamo stati davvero felici di sostenere Alberto durante tutto quest’anno. Sapevamo di condividere con lui i nostri i nostri valori più importanti, e non ci siamo sbagliati. Quello che ha fatto Alberto a bordo di EdiliziAcrobatica alla Mini Transat è stato straordinario”.

La Mini Transat è una regata oceanica per piccole imbarcazioni nata nel 1977, avventurosa e spettacolare ma che può riservare anche numerose insidie. Lo confermano anche le parole dello skipper Alberto Riva, che si dice soddisfatto del risultato ed è già proiettato verso il futuro: “E’ stata un’avventura incredibile, più di una semplice regata! Abbiamo visto di tutto: siamo partiti nel mezzo di una pandemia mondiale, abbiamo concluso con molto amaro in bocca la prima tappa più controversa di sempre.” E aggiunge “Durante lo stop tra una tappa e l’altra il vulcano di La Palma alle Canarie non ha mai smesso di eruttare, abbiamo fatto la seconda tappa con meno vento in tutta la storia della Transat e, come se non fosse bastasse, l’arrivo in Guadalupa è stato segnato da violente rivolte locali che hanno costretto la direzione a chiudere anticipatamente il villaggio”, continua Riva.

 “In ogni caso, sono molto soddisfatto per l’ottimo risultato sportivo e del lavoro di squadra: ho avuto la fortuna di essere supportato da un partner come EdiliziAcrobatica, che non solo mi è stato vicino dal punto di vista dell’investimento ma anche da quello umano, dandomi un continuo sostegno emotivo. Non è facile trovare uno sponsor così coinvolto e presente e mi piacerebbe molto continuare a condividere altre imprese in futuro”.

Complimenti Alberto, sei un vero campione.

Potrebbe interessarti anche

LAVORA CON NOI Vuoi unirti al nostro team? SCOPRI LE POSIZIONI APERTE!

Hanno avuto fiducia in noi oltre 18.000 clienti