Accedi all'area riservata del nostro sito

Torna indietro

Sostituzione grondaie condominio Firenze

marzo 2016

Luogo: Firenze
Tipo di servizio: Installazione Canna Fumaria, Risanamento e Rimozione
Contesto: Condominio Privato

A seguito del sopralluogo effettuato presso uno stabile di Via Guerrazzi a Firenze è emersa una condizione di ammaloramento delle gronde di tre terrazzi tergali e del finale della pavimentazione del terrazzo di uno dei condomini.  È stato dunque necessario effettuare la sostituzione delle gronde con delle nuove in rame delle medesime dimensioni e la sostituzione del finale ad L della pavimentazione con uno nuovo di medesime dimensioni e di colore similare.

Grazie alla tecnica dei lavori su corda è stato possibile effettuare la sostituzione grondaie a costi contenuti e rapidamente. I condomini hanno apprezzato moltissimo la possibilità di accedere senza restrizioni al proprio edificio e il fatto che anche durante i lavori non fossero ostacolati in alcun modo, sentendosi sicuri e tranquilli.

Tra i vantaggi di scegliere lavori di ristrutturazione senza ponteggi con EdiliziAcrobatica:

  • Nessun impatto visivo
  • Eliminazione del rischio di intrusioni dall’esterno e conseguenti furti all’interno degli appartamenti
  • Totale libertà di aprire finestre e infissi e curare piante e fiori su terrazze e balconi
  • Terrazzi a piano terra liberi e giardini puliti e curati
  • Totale sicurezza per i condomini e per gli operai
  • Abbattimento dei costi fissi dovuti a ponteggi, piattaforme aeree, occupazione di suolo pubblico
  • Maggiore velocità nell’esecuzione dei lavori, non dovendo installare e smontare i ponteggi

L’intervento nel dettaglio:

  • Verifica preliminare di fattibilità dei lavori e Valutazione dei rischi
  • Descrizione dei lavori da effettuare con le relative fasi di esecuzione
  • Cronoprogramma dei lavori da realizzare
  • Installazione del cantiere
  • Ciclo di sostituzione gronda balcone tergale e sostituzione finale della pavimentazione
    • Rimozione della gronda ammalorata e relativo trasporto a pubblica discarica
    • Spazzolatura delle cicogne e relativo trattamento passivizzante per evitare l’ossidazione dovuta al contatto ferro/rame
    • Fornitura e posa in opera con contestuale controllo delle pendenze di gronda in rame con dimensioni come originale
    • Demolizione della cimasa esistente compreso calo a terra e smaltimento a pubblica discarica del materiale di resulta
    • Ripristino del massetto sottostante compreso rilivellatura per la ripresa della quota al pavimento esistente
    • Fornitura e posa in opera di cimasa ad “L” in klinker di dimensioni e colori simili all’originale
    • Pulizia finale al termine delle lavorazioni