Accedi all'area riservata del nostro sito

Torna indietro

MESSA IN SICUREZZA E RIPRISTINO FACCIATA ROMA

gennaio 2016

Luogo: Roma
Tipo di servizio: PRONTO INTERVENTO & MESSA IN SICUREZZA EDIFICIO
Contesto: Condominio Privato

A seguito del sopralluogo effettuato presso lo stabile sito in Viale Angelico a Roma, è emersa la necessità di effettuare il ripristino facciata ma solo in alcuni punti ben localizzati e in particolare sui parapetti, dato il loro evidente stato di degrado.

Lo stabile, infatti, presentava parapetti danneggiati solo su due facciate, quella affacciata su Viale Angelico e quella su Via Durazzo. Grazie alla tecnica dei lavori su fune è stato possibile intervenire solo in punti specifici per un ripristino parziale senza ponteggi della facciata a costi contenuti e in tempi rapidi, con un grande risparmio di tempo e denaro per tutti i condomini.

Abbiamo infatti eseguito tempestivamente la messa in sicurezza dell’edificio: in pochi giorni i residenti nell’immobile hanno potuto contare sulla tranquillità di muoversi in prossimità delle loro case senza rischiare di trovarsi in situazioni di pericolo dovute generalmente dai calcinacci che si sgretolano. Abbiamo quindi proseguito con il ripristino dei parapetti mediante battitura delle intere superfici, demolizione delle parti in fase di distacco con trattamento dei ferri di armatura dove necessario e successiva ricostruzione delle stesse con idonea malta cementizia, per concludere con la tinteggiatura della facciata.

 

L’intervento nel dettaglio

 

Verifica preliminare di fattibilità dei lavori e Valutazione dei rischi

Cronoprogramma dei lavori

Installazione del cantiere

Messa in sicurezza e ripristino dei parapetti 

  • Protezione dei balconi sottostanti con teli in pvc
  • Controllo di stabilità dei parapetti
  • Spazzolatura dei ferri di armatura e, in aggiunta, la loro passivazione eseguita con Mapei convertitore, tipo “Mapefer”
  • Ricostruzione delle parti demolite mediante applicazione di malta premiscelata fibrofinforzata tipo Planitop “Fast 330” della Mapei
  • Rasatura mediante applicazione di rasante cementizio idrofugo a tessitura civile fine tipo Planitop “210” della Mapei
  • Applicazione di una mano di fissativo
  • Tinteggiatura con pittura elastomerica protettiva impermeabile e antifessurazione, per esterni, ad elasticità permanente ed elevata resistenza chimica, in scala di colore come l’originale tipo “Elastocolor” della Mapei

Pulizia del cantiere e trasporto a pubblica discarica dei detriti di risulta.