Accedi all'area riservata del nostro sito

Torna indietro

MESSA IN SICUREZZA E RIFACIMENTO FACCIATA A FIRENZE

febbraio 2016

Luogo: Firenze
Tipo di servizio: PRONTO INTERVENTO & MESSA IN SICUREZZA EDIFICIO
Contesto: Condominio Privato

SPECIFICHE SULLA RICHIESTA DI INTERVENTO:

La scheda tecnica di questo intervento edile permette di illustrare tutte le delicate fasi eseguite dai muratori acrobatici di EdiliziAcrobatica® per la messa in sicurezza e il rifacimento facciata di un condominio di Firenze. Naturalmente EdiliziAcrobatica® è intervenuta con la ristrutturazione senza ponteggi solo nella facciata dove era necessario eseguire l’intervento di ristrutturazione e grazie alla tecnica dei lavori su fune ha potuto localizzare l’intervento con un notevole risparmio di tempo e denaro per tutti i condomini.
Gli operai EdiliziAcrobatica®, infatti, hanno eseguito l’intero intervento di messa in sicurezza e ristrutturazione senza ponteggi, in totale sicurezza e con rapidità, con piena soddisfazione di tutti i condomini.

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO SU CORDA:

A seguito del sopralluogo effettuato presso lo stabile sito in Via dello Sprone a Firenze è emersa la necessità di effettuare un intervento urgente di messa in sicurezza e ripristino della facciata, solo in alcuni punti specifici. Solo la facciata interna, infatti, necessita di un intervento di ristrutturazione edile poiché gli intonaci risultano in fase di distacco.
EdiliziAcrobatica® ha provveduto ad eseguire tempestivamente la messa in sicurezza della facciata, che a causa dei calcinacci sgretolati rappresentava un pericolo per i condomini e per chiunque gravitasse intorno all’edificio. Successivamente, EdiliziAcrobatica® e i suoi oprai su corda hanno eseguito il ripristino della facciata, laddove era necessario, per finire i lavori con la tinteggiatura.

Gli operai EdiliziAcrobatica® hanno eseguito l’intero intervento di messa in sicurezza condominio senza avvalersi dei ponteggi, seguendo tali fasi di lavoro:

  • VERIFICA PRELIMINARE DI FATTIBILITÀ DEI LAVORI E VALUTAZIONE DEI RISCHI E DI FATTIBILITÀ DEI LAVORI

 

  • INSTALLAZIONE DEL CANTIERE

 

  • CICLO DI MESSA IN SICUREZZA E RIFACIMENTO FACCIATA LATO INTERNO: controllo di stabilità della facciata e dei balconi eseguito tramite calate verticali con verifica della stabilità delle stesse, una picchettatura, con annessa eventuale demolizione delle porzioni pericolanti. Le parti che si sono distaccata da questa prima parte di intervento sono state trasportate per essere smaltite alla pubblica discarica. A seguire é stata effettuata una delicata pulizia a mano delle superfici e la ricostruzione delle parti demolite mediante applicazione di malta premiscelata fibrorinforzata tipo MAPEI Planitop “Fast 330”. È stata effettuata la rasatura mediante applicazione di rasante cementizio idrofugo a tessitura civile fine tipo Mapei Planitop “210”. Nello specifico sono state passate due mani di tale prodotto. Infine, é stata effettuata la tinteggiatura con pittura Elastomerica in due mani in scala di colore previa mano di fissativo uniformante.

 

  • PULIZIA DELLA ZONA DI CANTIERE