Accedi all'area riservata del nostro sito

Torna indietro

Messa in sicurezza e rifacimento facciata condominio Firenze: costi e interventi collaterali

maggio 2016

Luogo: Firenze
Tipo di servizio: Ristrutturazione Balconi, Facciate e Lavori Edili su corda
Contesto: Condominio Privato

Dal sopralluogo effettuato presso un condominio di Viale Volta a Firenze è emersa la necessità di eseguire interventi edile di messa in sicurezza e rifacimento facciata del condominio, messa in sicurezza e ripristino della copertura e messa in sicurezza e ripristino dei frontalini dei balconi.

Il sopralluogo infatti ha evidenziato alcune porzioni dei frontalini dei balconi in fase di distacco e che la facciata centrale presentava sbollature della parte intonacata dell’edificio, dunque rappresentavano un pericolo per l’incolumità dei passanti. Inoltre, a seguito degli eventi ventosi verificatisi nel mese di Marzo, è stato riscontrato che alcune tegole erano scivolate verso la gronda e stavano creando una situazione di grave pericolo nelle aree sottostanti.

Grazie alla tecnica dei lavori su corda è stato possibile risolvere queste problematiche attraverso interventi di ripristino e ristrutturazione senza ponteggi con costi contenuti e innumerevoli vantaggi per i residenti dell’edificio. Tra questi:

  • Nessun impatto visivo causato dagli orribili ponteggi 
  • Eliminazione del rischio di intrusioni dall’esterno e conseguenti furti all’interno degli appartamenti
  • Totale libertà di aprire finestre e infissi e curare piante e fiori su terrazze e balconi
  • Terrazzi a piano terra liberi e giardini puliti e curati
  • Totale sicurezza per i condomini e per gli operai
  • Abbattimento dei costi fissi dovuti a ponteggi, piattaforme aeree, occupazione di suolo pubblico.
  • Maggiore velocità nell’esecuzione dei lavori, non dovendo installare e smontare i ponteggi

L’intervento nel dettaglio:

  • Ciclo di Messa in sicurezza frontalini balconi e ciclo di messa in sicurezza e rifacimento parziale facciata
    • Verifica preliminare di fattibilità dei lavori e Valutazione dei rischi
    • Descrizione dei lavori da realizzare con relative fasi di esecuzione
    • Installazione del cantiere
    • Controllo di stabilità della facciata mediante picchettatura, con annessa eventuale demolizione delle porzioni pericolanti e relativo trasporto e smaltimento del materiale di risulta alla pubblica discarica
    • Ricostruzione delle parti demolite mediante applicazione di malta premiscelata fibrorinforzata tissotropica tipo MAPEI Planitop
    • Rasatura delle toppe mediante applicazione di rasante cementizio idrofugo a tessitura civile fine tipo Mapei Planitop
    • Tinteggiatura con pittura Silossanica idrorepellente in scala di colore previa mano di fissativo uniformante
    • Controllo di stabilità puntuale dei frontalini dei balconi mediante picchettatura, con annessa eventuale demolizione delle porzioni pericolanti e relativo trasporto e smaltimento del materiale di risulta alla pubblica discarica
    • Spazzolatura dei ferri di armatura e, in aggiunta, la loro passivazione eseguita con MAPEI convertitore, tipo Mapefer
    • Ricostruzione parti demolite mediante applicazione di malta tissotropica premiscelata fibrorinforzata tipo MAPEI Planitop “Rasa e ripara”
    • Tinteggiatura della toppa con pittura Silossanica idrorepellente in scala di colore
  • Ciclo di messa in sicurezza e ripristino porzione di copertura
    • Muratura delle prime 3 file di tegole marsigliesi, a partire dalla gronda, della porzione di copertura lato tergale, compresa la sostituzione delle tegole danneggiate o rotte
    • Ripassatura della falda tergale con sostituzione di eventuali tegole rotte
    • Pulizia finale al termine delle lavorazioni