Accedi all'area riservata del nostro sito

Torna indietro

Tennis: aon open challenger a Genova

8 settembre 2017

IL GRANDE TENNIS È ACROBATICO

TENNIS: AON OPEN CHALLENGER A GENOVA

Anche EdiliziAcrobatica® scende in campo
con i campioni del tennis.

aon open challenger

EdiliziAcrobatica® sponsor del grande tennis internazionale a Genova. L’azienda leader nell’edilizia su fune partecipa così alla quindicesima edizione dell’ Aon Open Challenger Memorial Giorgio Messina, torneo maschile di tennis in programma al centro Valletta Cambiaso fino a domenica 10 settembre.

L’ Aon Open Challenger, inserito nel Circuito Atp, nella scorsa edizione ha registrato oltre 22.000 spettatori, richiamati dalle tante sfide avvincenti sui campi in terra rossa. Il torneo, che è stato premiato come miglior Challenger al mondo nel 2014, ha portato quest’anno il montepremi a 150mila dollari, confermandosi ancora una volta come il più importante a livello nazionale dopo gli Internazionali di Roma.

TENNISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO
SI SONO DATI APPUNTAMENTO A GENOVA

Attirati proprio dal ricco montepremi, tanti tennisti provenienti da tutto il mondo si sono iscritti alla competizione che prevede un torneo di singolo e uno di doppio. Tra i protagonisti maggiormente attesi, il tedesco Jan-Lennard Struff, numero 49 della classifica mondiale ATP e testa di serie numero uno di questa competizione, e il ceco Jirí Veselý, numero 55 del mondo e vincitore ad Auckland nel 2015.
Gli azzurri partecipano con una prestigiosa rappresentanza guidata da Andrea Seppi, numero 89 del mondo, arrivato nella top 20 mondiale e vincitore di tre titoli nei tornei World Tour 250. Con lui nel gruppo italiano anche il ligure Alessandro Giannessi, numero 90 del mondo e Marco Cecchinato, 102esimo. Da segnalare la presenza del giovanissimo Matteo Berrettini, protagonista nelle ultime settimane con la vittoria nel Challenger di San Benedetto del Tronto e la finalissima a Portoroz. A completare la truppa azzurra, c’è Stefano Travaglia, fresco di vittoria contro Fabio Fognini negli States.
In questa edizione dell’ Aon Open Challenger ci sono anche due vincitori delle precedenti edizioni: il tedesco Dustin Brown che trionfò a Valletta Cambiaso nel 2013 e il polacco Jerzy Janowicz, vincitore nella scorsa edizione. E tra i favoriti, attenzione anche allo spagnolo Guillermo Garcia Lopez che nel suo palmares può contare su cinque titoli conquistati nei tornei ATP World Tour 250.

Aon Open Challenger: il grande tennis è anche acrobatico

Il prestigio guadagnato nel corso degli anni dal torneo internazionale è frutto soprattutto dell’appoggio degli sponsor tra cui dobbiamo ricordare EdiliziAcrobatica®, azienda da sempre vicina allo sport e alla città di Genova

È proprio in questa città che EdiliziAcrobatica® è stata fondata da Riccardo Iovino nel 1994, anno in cui, il giovane skipper pensò di trasferire nel settore dell’edilizia le tecniche in sospensione impiegate nel mondo della vela.

I lavori in quota con la tecnica su fune rendono possibile intervenire esternamente agli edifici in opere di ristrutturazione, manutenzione e pulizia con la particolarità di non utilizzare ponteggi o pedane mobili, spesso ingombranti e fastidiosi. Una rivoluzione nell’edilizia che è diventata un successo imprenditoriale grazie a un progetto innovativo, supportato sempre da impegno e motivazione. Un successo che può sicuramente essere da modello per il mondo dello sport!


AL TORNEO INTERNAZIONALE AON OPEN CHALLENGER POTRETE TROVARE ANCHE EDILIZIACROBATICA®

Vi aspettiamo, domenica 10 settembre, per assistere insieme alle finali di doppio e di singolo, sui campi in terra rossa del centro Valletta Cambiaso a Genova.


CONTATTACI PER AVERE INFORMAZIONI SUI VANTAGGI OFFERTI DALLA TECNICA DEI LAVORI IN QUOTA SU FUNE:

Contattaci al NUMERO VERDE 800. 300. 833 per valutare la fattibilità dell’intervento

Richiedi un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico specializzato